BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Blu Basket Treviglio

Informazione Pubblicitaria

Blu Basket Treviglio rinnova con Borra: firmato un biennale

La Remer Blu Basket Treviglio ha raggiunto un accordo biennale con il ventinovenne centro piemontese Jacopo Borra che, anche per le prossime due stagioni, vestirà la maglia bianco blu.

Più informazioni su

La Remer Blu Basket Treviglio ha raggiunto un accordo biennale con il ventinovenne centro piemontese Jacopo Borra che, anche per le prossime due stagioni, vestirà la maglia bianco blu.

Jacopo (#5, classe 1990, 215 cm, 120 kg), è il primo punto fermo della squadra di coach Vertemati che sta costruendo il roster 2019/20 per cercare di confermare l’ottima stagione appena conclusa.

Le statistiche del lungo bianco blu confermano l’ottima scelta della società di Via del Bosco, in quanto quest’anno Borra ha viaggiato su ottime medie: più di 10 punti/gara nei 28 minuti giocati, col 57% da 2, 25% da 3, 77% ai liberi, 9,7 rimbalzi in regolar season ed oltre 15 di valutazione. È risultato il 3° miglior rimbalzista del torneo, 2° per rimbalzi offensivi, 5° per quelli difensivi, 3°per stoppate date.

Sono molto contento di rifirmare a Treviglio – sono le prime parole di Borra dopo la firma – dove ormai sono lo “sceriffo”. Dopo tanti anni conosco soci e dirigenti che, posso dire, ormai sono la mia famiglia. Conosco i compagni che resteranno, alcuni di quelli che arriveranno (o potrebbero arrivare) coi quali ho un feeling particolare. Ma soprattutto resto per Adriano perché ogni anno che gioco per lui aggiungo al mio bagaglio tecnico due o tre cose nuove, continuando così il mio processo di maturazione. E soprattutto rimango per un sentimento di rivalsa: durante questo mercato mi sembra di non aver ricevuto l’attenzione di altri team italiani , attenzione che avrei meritato. Sono qui a Treviglio per fare meglio, ancora meglio dell’anno scorso e portare in alto i nostri colori dopo essere arrivati ad un passo dall’impresa e regalare un sogno ai nostri splendidi tifosi”.

Soddisfatto il presidente GianFranco Testa“Avevamo in casa un “lungo” fra i migliori della categoria, essere riusciti ad assicurarcelo anche per il futuro è stato sicuramente un grosso colpo di mercato. Ringrazio Jacopo che ha voluto rimanere ancora con noi: è un giocatore fondamentale sotto canestro, intimidatore in difesa e con punti nelle mani in attacco. Inoltre è un ragazzo solare e un ottimo compagno di squadra. Gli auguro buon lavoro per la prossima stagione che lo vedrà sicuro protagonista”.

Jacopo ha meritato questa conferma – conferma coach Vertemati – . A lui come agli altri che resteranno, chiederemo di fare ancora un passo avanti per alzare il livello della squadra. Sono convinto che possa darci ancora di più e lavorerò affinché questo avvenga”.

Blu Basket Treviglio rinnova con Borra

Statistiche complete

Jacopo Borra, in cinque stagioni tra A Dilettanti, DNA, DNA Silver e Serie A2 con la Blu Basket 1971 ha disputato 143 partite (85 vinte, 58 perse) realizzando 1189 punti
(8,3 di media a gara).

L’esordio risale a Recanati-Co.Mark 0-20 a tavolino (26 settembre 2010), mentre in Trieste-Remer 97-82 (gara2, 1 maggio 2018) ha raggiunto le cento gare in biancoblù.
È andato a referto 134 volte (su 143), raggiungendo la doppia cifra in 63 occasioni,
di cui 3 chiuse oltre i venti punti; il suo high score corrisponde al match Bari-Co.Mark 78-80 (23 gennaio 2012), ma è stato il miglior realizzatore della propria squadra in altre undici uscite.
A Treviglio ha firmato 22 “doppie-doppie” (punti+rimbalzi): 3 nel 2010/11, 9 nel 2011/12, 1 nel 2017/18 e 9 nel 2018/19, mentre la sua miglior prestazione risulta essere in Co.Mark-Omegna 69-73 (11 dicembre 2011) con 40 di valutazione frutto di 22 punti in 35′ con 8/12 da due, 6/6 ai liberi,16 rimbalzi, 4 stoppate e 1 assist.

Quest’anno è entrato nelle Top5 delle classifiche individuali del Girone Ovest per i rimbalzi (9,7) e per le stoppate (1,2).

I dati di punti segnati nelle sue cinque stagioni trevigliesi evidenziano l’arrivo in corsa da Omegna (2013/14) e il lungo infortunio (2017/18), mentre va ricordato che nel 2018/19 – per 6 gare, durante l’infortunio a Pecchia – ha ricoperto il ruolo di
capitano:
2010/2011 Serie A Dil. 39 gare 193 punti (4,9 m/p)
2011/2012 DNA 39 gare 410 punti (10,5 m/p)
2013/2014 DNA Silver 11 gare 65 punti (5,9 m/p)
2017/2018 Serie A2 12 gare 87 punti (7,3 m/p)
2018/2019 Serie A2 42 gare 434 punti (10,3 m/p)

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.