BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’omaggio a Zeffirelli o La sai l’ultima? La tv del 21 giugno

Ecco il palinsesto delle reti televisive per la prima serata di venerdì 21 giugno.

Cambiamento nel palinsesto di RaiUno per la prima serata in tv, venerdì 21 giugno. Sulla prima rete della tv pubblica alle 21.15 non andrà in onda la terza puntata dei “Seat Music Awards”, che era stata programmata a tre settimane di distanza dalla registrazione all’Arena di Verona. L’appuntamento musicale è slittato a domenica 23 giugno per lasciare spazio a un altro evento: in diretta in mondovisione verrà proposta “La Traviata” di Giuseppe Verdi, che inaugurerà l’Opera Festival 2019 della Fondazione Arena Di Verona.

La rassegna, giunta alla sua 97esima edizione. La nuova produzione dell’opera porta la firma di Franco Zeffirelli per regia e scene. In ricordo del maestro fiorentino, a pochi giorni dalla scomparsa, la Rai renderà disponibile il segnale free a tutte le emittenti del mondo. Presenta Antonella Clerici.

A firmare l’opera, anche Maurizio Millenotti per i costumi e l’étoile Giuseppe Picone per le coreografie. La direzione d’orchestra è di Daniel Oren. L’orchestra, il coro, il ballo e le masse artistiche saranno dell’Arena di Verona.

Sarà un vero e proprio kolossal, il più grande allestimento realizzato dall’Arena di Verona negli ultimi 40 anni. Saranno presenti il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, la presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati, il ministro per i Beni e le Attività culturali Alberto Bonisoli, il ministro dell’Economia e delle Finanze Giovanni Tria e il ministro del Turismo Gian Marco Centinaio.

Su Canale5 alle 21.20 ci sarà la prima puntata di “La sai l’ultima?”. Torna, dopo 11 anni, il programma dedicato alle barzellette. A condurlo, Ezio Greggio, affiancato da Romina Pierdomenico. I concorrenti in gara sono divisi in tre squadre, capitanate da Biagio Izzo, Maurizio Battista e Gianluca Fubelli, mentre a Nino Formicola spetta il compito di vigilare sulla regolarità delle votazioni.

RaiDue alle 20.50 trasmetterà la partita di calcio tra Francia e Croazia, che si giocherà allo stadio San Marino di Serravalle per i campionati europei 2019 Under 21. Nel pomeriggio, alle 18.15 si potrà vedere il match Inghilterra-Romania che giocano allo stadio Manuzzi di Cesena sempre per i campionati europei 2019 – Under 21.

Su RaiTre alle 21.20 andrà in onda la prima delle sei puntate della nuova serie de “La grande storia” e sarà intitolata “1929 – La grande crisi”. La prima, a cura di Paolo Mieli, è un racconto con inedite immagini a colori della crisi finanziaria che sconvolse l’economia mondiale alla fine degli anni Venti. Quel 29 ottobre 1929 è passato alla storia come il “Martedì nero”, con il crollo della Borsa di Wall Street a New York che ridusse in cenere l’economia degli Stati Uniti e del mondo, e aprì la stagione della Grande Depressione.

Su La7 alle 21.15 l’appuntamento è con “Propaganda live – Best”, fra attualità, politica e satira, con Diego Bianchi in arte Zoro.

Tv8 alle 21.30 riproporrà “La notte dei record”, condotta da Enrico Papi. Decine di concorrenti accumunati da un unico obiettivo: dimostrare in pochi minuti, o addirittura secondi, di essere i migliori al mondo. In studio – a rappresentare l’ufficialità e l’autorevolezza del Guinness World Records – sono sempre presenti due giudici, Sofia Greenacre e David Ferrini, che hanno il compito di verificare che tutto si svolga nel rispetto del regolamento del record. A loro ogni volta spetta l’ultima parola: decretare se la prova rappresenta un nuovo Guinness World Record.

Canale Nove alle 20 trasmetterà la partita di Nations League M Italia – Serbia e alle 22:10 “I migliori Fratelli di Crozza”.

Per chi preferisse vedere un film, su Rete4 alle 21.25 “Changeling”; su Italia1 alle 21.20 “Battleship”, con Taylor Kitsch; su Rai4 alle 21.15 “Salt”, con Angelina Jolie; e su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.15 “La fine dell’innocenza”, con Annie Belle.
Ancora, su La5 alle 21.10 “Walking on Sunshine”, con Annabel Scholey; su Iris alle 21 “All is lost – Tutto è perduto”, con Robert Redford; e su Italia2 alle 21.15 “Necropolis – La città dei morti”.

Rai5 alle 21.15 proporrà la visione del documentario “La vera natura di Caravaggio”. Dalla strada ai palazzi del potere, poi di nuovo in strada. È il percorso di Caravaggio diviso tra opere su commissione e ricerca artistica, tra servizio e libertà, raccontato dal professor Tomaso Montanari nel terzo episodio della serie “La vera natura di Caravaggio”. Dopo l’acquisto de “I bari” e della “Buona Ventura”, il cardinal Del Monte chiama l’artista a Palazzo Madama. Qui Caravaggio dipinge il “Concerto”. E qui conosce Vincenzo Giustiniani, banchiere genovese, l’altro suo grande committente, per cui realizza “Il suonatore di liuto”. Così a Caravaggio arrivano commissioni importanti, e protezione. Ma accanto alle commissioni, Caravaggio continua la sua personalissima ricerca artistica. Nascono così la “Maddalena pentita” e il “Riposo durante la fuga in Egitto”, opere in cui si può leggere il gioco sottile tra realtà e finzione, e dove la “strada”, che irrompe ancora sulla tela, si trasforma in soggetto sacro. È il mondo che circonda Caravaggio, il suo modo di vedere la realtà, la vita quotidiana, il vero soggetto di queste opere, e i modelli sono le persone che gli stanno attorno. Come nella seconda versione della “Buona Ventura”, dove Caravaggio affina lo studio dei volti, le espressioni, i sentimenti dei suoi modelli. O come nel San Francesco in estasi, il primo notturno di Caravaggio. Corpi in posa, dipinti in uno studio, poi ambientati in uno strepitoso paesaggio naturale.

Su La7D alle 21.30 sarà la volta del telefilm “Joséphine, ange gardien”, con Mimie Mathy. Andranno in onda due episodi intitolati “Cabaret” e “Matrimonio movimentato”. Nel primo, Joséphine ha il compito di intervenire per salvare Les Folies D’Alfredo, un cabaret parigino che è sull’orlo del fallimento. Nel secondo, Joséphine sostiene Camille, una giovane fotografa assunta per fotografare e filmare un matrimonio. I problemi sorgono quando Camille scopre che lo sposo è Hugo, il suo ex-fidanzato che lei stessa avrebbe dovuto sposare cinque anni prima.

Da segnalare, infine, su Mediaset Extra alle 21.15 la replica del varietà “All Together now”; e su Real Time alle 21.10 “Il matrimonio di Eva e Imma. Enzo Miccio Wedding planner”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.