BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’Atalanta ha un nuovo numero 9: ufficiale l’acquisto di Luis Muriel

Il colombiano arriva a titolo definitivo dal Siviglia

Adesso è anche ufficiale: Luis Muriel è un nuovo giocatore dell’Atalanta.

L’annuncio del club nerazzurro è arrivato nel primo pomeriggio di venerdì 21 giugno, dopo le visite mediche svolte dall’attaccante colombiano: “Atalanta B.C. – si legge – comunica di aver acquisito a titolo definitivo dal Siviglia il calciatore Luis Muriel”.

Muriel è nato a Santo Tomás il 16 aprile 1991. Nazionale colombiano, dotato di grande velocità, tecnica ed esplosività, è un attaccante che può ricoprire più ruoli sul fronte offensivo.

La carriera

Prima di sbarcare in Europa Muriel è cresciuto nell’Atletico Junior e nel Deportivo Calì con cui ha giocato le sue prime partite da professionista. Appena maggiorenne si mette subito in luce segnando 9 gol in 10 partite nella Liga Anguila, la serie colombiana. Lo nota l’Udinese che lo acquista nel 2010 per mandarlo in prestito prima al Granada e poi al Lecce con cui segna 7 gol nella sua prima stagione in Serie A. Veste poi la maglia bianconera friulana dal 2012 (nella prima stagione riceve il premio dell’Assocalciatori come giovane rivelazione della Serie A) al 2015, anno in cui si trasferisce alla Sampdoria.

Due stagioni in blucerchiato, quindi dal 2017 di nuovo in Spagna al Siviglia. Lo scorso gennaio torna in Italia alla Fiorentina con cui in quattro mesi realizza 9 gol in 23 partite tra campionato e coppa. In totale in carriera vanta 286 presenze e 81 gol in tutte le competizioni.

Nazionale colombiano, ha cominciato a vestire presto la maglia dei Los Cafeteros, debuttando appena 21enne e collezionando finora 27 presenze e 3 gol, l’ultima lo scorso 15 giugno nella gara vinta 2-0 con l’Argentina in Copa America.

All’Atalanta indosserà la maglia numero 9.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.