BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Hunziker: “Fu dura entrare nella famiglia Trussardi, ma ora sono più felice che mai”

"Come ben sapete la sua è una famiglia storica, piuttosto discreta e chic. Io in quella circostanza mi sentivo un pesce fuor d’acqua"

Più informazioni su

Momento d’oro per Michelle Hunziker, che spopola in televisione con ottimi ascolti tra Striscia la Notizia e All Together Now, ma anche nella vita privata, felicemente sposata con il 36enne Tomaso Trusardi, la svizzera confessa .

In una recente intervista al settimanale Chi, la mamma di Aurora Ramazzotti ha svelato nuovi e inediti dettagli del suo rapporto con l’affascinante Tomaso e ha ammesso di essere più innamorata e felice che mai

La loro relazione, racconta, è iniziata in modo travolgente malgrado l’ambiente poco propizio che li circondava. Due mondi molto diversi, quindi.

“Mi portavo dietro tutto il gossip che mi circondava. Fin dall’inizio io e Tomaso ci siamo innamorati tantissimo e un giorno guardandolo negli occhi gli ho detto che se fosse uscita la notizia lui mi avrebbe lasciata perché vivere in questo mondo non è facile (quello dello spettacolo, ndr)”.

Continua: “La sua risposta mi ha sorpresa. Lui mi disse che non gli importava nulla degli altri, ma di me, che lui amava e ama me”.

Precedentemente, Michelle Hunziker aveva raccontato le sue difficoltà nell’integrarsi nella famiglia conservatrice e chic dell’imprenditore di Bergamo.

“Entrare nella famiglia di Tomaso, all’epoca, fu davvero molto dura sia per loro che per me. Come ben sapete la sua è una famiglia storica, piuttosto discreta e chic. Io in quella circostanza mi sentivo un pesce fuor d’acqua. In questi anni ho sempre avuto delle brave stylist che sanno come valorizzarmi, ma mi sento anche molto truzza e chi mi conosce lo sa che alcune volte non mi controllo”.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.