Scherma

Campionati Europei, medaglia di bronzo a squadre per Andrea Cassarà

Il direttore sportivo della Tenax Bergamasca Scherma, in compagnia di Giorgio Avola, Alessio Foconi e Daniele Garozzo, ha superato nella finale per il terzo posto la Russia

Si chiudono con un pizzico di amarezza i Campionati Europei di scherma di Andrea Cassarà, che a Düsseldorf ha conquistato la medaglia di bronzo nella prova a squadre.

Il direttore sportivo della Tenax Bergamasca Scherma, in compagnia di Giorgio Avola, Alessio Foconi e Daniele Garozzo, ha superato nella finale per il terzo posto la Russia per 45-36, salendo così sul gradino più basso del podio dopo l’argento vinto lo scorso anno.

A pesare sul cammino degli azzurri è stata la sconfitta in semifinale subita ad opera dei padroni di casa della Germania che, dopo un’ottima partenza, hanno ampliato il proprio vantaggio nel penultimo assalto, riuscendo nel finale a resistere alla rimonta condotta da Garozzo.

Giunto all’incontro con i favori del pronostico, il quartetto tricolore ha infine battuto nettamente la Russia conducendo la sfida sin dall’inizio e cogliendo così un importante risultato in vista delle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI