BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Da Jovanotti ai Maneskin, passando per Coez e Avicii: i tormentoni dell’estate

Le dieci canzoni che, ne siamo certi, verranno più trasmesse in radio

Più informazioni su

La musica può essere un mezzo di unione e integrazione fra le persone, una forma d’arte indispensabile per l’uomo sin dall’antichità. Soprattutto nel periodo estivo la musica è di sottofondo in ogni luogo, in ogni viaggio e in ogni attività che svolgiamo, in tutte le parti del mondo.

Ecco una playlist di 10 tormentoni estivi italiani e internazionali che sicuramente faranno da colonna sonora dell’estate 2019:

Jovanotti (con Dardust) – Nuova era
Un brano che rimanda ad un clima di balli e feste sulla spiaggia, il set immaginato da Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, per il suo Jova Beach Party, l’evento musicale più atteso dell’anno. In “Nuova Era” la figura viene descritta come una dea che genera in noi l’istinto di innamorarsi. Per il cantautore “la nuova era è sempre l’amore”.

Coez – Domenica
Un testo che rimanda alle gite fuori porta della domenica, a panorami di fronte a cui si vivono attimi di tranquillità e spensieratezza insieme ad una persona importante. Un tuffo nella musica degli anni ’80 sia in ambito strumentale sia nel tema.

Elisa & Carl Brave – Vivere tutte le vite
Una canzone dal sapore estivo e Hawaiano in cui due mondi sonori si mescolano in una traccia incentrata sulla volontà di non essere perfetti, di accettare le sconfitte e di prendere la vita così com’è.

J-Ax – Ostia Lido
Il brano ha come tema principale la voglia di estate, di lasciare l’ufficio e scappare verso una meta di mare. Il messaggio è quello di cogliere l’importanza dei momenti vissuti in compagnia di persone speciali, che possono rendere un paradiso anche il Lido di Ostia.

Maneskin – L’altra dimensione
Un testo che richiama l’atmosfera della Spagna andalusa, i ritmi e la musica tipici delle feste e dei balli di quella zona. Un grido di speranza e lotta per un mondo di colori verso la libertà.

Takagi & Ketra, OMI, Giusy Ferreri – Jambo
Una canzone leggera e spumeggiante, un inno a chi sorride e vuole solo questo per ritenersi soddisfatto. Nella lingua Swahili “Jambo” significa “ciao”, un saluto rivolto a chiunque che si fa unicamente con un sorriso stampato sulle labbra

Marco Mengoni – Muhammad Alì
Un racconto, una dedica al mitico pugile ed un invito a prenderlo come esempio per trasformare ogni sconfitta in un’opportunità. Le parole del testo infatti raccontano di come anche le cadute possono aiutarci a stare meglio in piedi.

Alvaro Soler – La Libertad
Con “La Libertad” Alvaro Soler, re dei tormentoni spagnoli, incita a lasciare che le buone vibrazioni conducano verso un mondo migliore e incoraggia a ballare contro ogni paura e inseguire la libertà.

Ed Sheeran & Justin Bieber – I Don’t Care
Nel pezzo che sta spopolando nel mondo nelle radio e su tutte le piattaforme musicali, Ed Sheeran e Justin Bieber, raccontano una tipica serata estiva in cui ci si ritrova ad una festa priva di divertimento, che però viene salvata dalla compagnia delle persone che ci stanno a fianco.

Avicii – SOS
Avicii torna a vivere con questa canzone, che descrive le battaglie personali del dj svedese, tra cui l’abuso di droghe e i conflitti d’amore. Un intenso messaggio che può essere d’aiuto alla generazione dei giovani.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.