BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Ci mancherà il tuo sorriso”: Ardesio piange Davide, morto in auto a 19 anni

Nella notte il giovane è finito contro un furgoncino. Davidea Fornoni lascia nel dolore il padre Alessandro, la madre Roberta, e i due fratelli Bryan e Giuseppe

Una giovane vita spezzata nel fiore degli anni e un dolore straziante che avvolge la comunità di Ardesio, e non solo, per la scomparsa di Davide Fornoni.

Nella notte tra venerdì 14 e sabato 15 giugno, intorno all’una, il giovane 19enne stava viaggiando a bordo della sua Renault Clio in via Brescia, quando nelle vicinanze della rotatoria, per cause ancora da chiarire, è finito contro un furgoncino che proveniva dalla direzione opposta. Uno scontro violentissimo, un volo di qualche metro e la vettura del ragazzo è finita capovolta addosso allo spartitraffico.

Davide è morto così, schiacciato tragicamente nella sua auto in una notte di giugno: inutili i tentativi di rianimarlo da parte dei sanitari accorsi immediatamente sul posto.

Davide ha frequentato per un breve periodo la scuola Alberghiera di Clusone: “Era un ragazzo simpatico e sempre sorridente – lo ricorda con un velo di riservatezza e con grande tristezza nel cuore un suo compagno di classe -. Amava stare in compagnia dei suoi amici, era socievole e sempre pronto ad aiutare il prossimo con umiltà. L’ho conosciuto tra i banchi di scuola ed era una persona davvero squisita”.

Davide lascia nel dolore il padre Alessandro, che gestisce un’officina meccanica ad Ardesio, la madre Roberta, e i due fratelli maggiori, Bryan e Giuseppe.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.