Alternanza di sereno e temporali, anche di forte intensità - BergamoNews
Le previsioni

Alternanza di sereno e temporali, anche di forte intensità previsioni

Un temporale si è affacciato a Bergamo anche nella serata di venerdì

Un temporale si è affacciato a Bergamo anche nella serata di venerdì, forse rinfrescando un po’ l’aria in quello che è annunciato come il primo weekend molto caldo. Come sarà il tempo nelle prossime ore e nei prossimi giorni lo spiega Luca Mogna del Centro Meteo Lombardo.

ANALISI GENERALE

Un flusso di aria calda continuerà a risalire a più riprese dal nord Africa in direzione dell’Italia, collegandosi ad una vasta fascia di alte pressioni estesa fino all’Ucraina.

Sabato 15 giugno 2019

Tempo Previsto: durante la notte transito di nuvolosità medio-alta da sud/ovest verso nord/est. Fino al primo pomeriggio ampie schiarite con cieli in prevalenza poco nuvolosi quasi ovunque sui settori di pianura. Sviluppo di addensamenti cumuliformi anche importanti su Ticino, alto varesotto, Valchiavenna, bassa Valtellina, Valli Orobiche e Valcamonica, associati ad alcuni rovesci anche temporaleschi soprattutto nel pomeriggio. Verso il tardo pomeriggio transito di temporali anche di moderata intensità sull’estremo milanese occidentale, varesotto, comasco, lecchese, Brianza e parte del bergamasco. Possibile sviluppo di una seconda cella temporalesca nel lodigiano, in successivo movimento verso il bresciano e il lago di Garda. Sulle restanti zone di pianura possibilità di fenomeni molto bassa. Tendenza a miglioramento ovunque dalla tarda serata.

Temperature: in lieve aumento nelle minime. In pianura minime generalmente comprese tra 17 e 20°C (con punte fino a 21-22°C nelle zone densamente urbanizzate e in prossimità degli specchi lacustri, mentre valori più bassi saranno registrati nelle conche fredde in prossimità della valle del Ticino), massime generalmente comprese tra 28 e 31°C. Punte fino a 32°C sul mantovano e basso cremonese.

Domenica 16 giugno 2019

Tempo Previsto: cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi sulle pianure, con sviluppo di nuvolosità cumuliforme sul comparto alpino, prealpino e in Oltrepò, associata a locali rovesci anche temporaleschi.

Temperature: in lieve aumento nelle massime. In pianura minime generalmente comprese tra 17 e 20°C (con punte fino a 22-23°C nelle zone densamente urbanizzate e in prossimità degli specchi lacustri, mentre valori più bassi saranno registrati nelle conche fredde in prossimità della valle del Ticino), massime generalmente comprese tra 29 e 32°C. Punte fino a 33°C sul mantovano e basso cremonese.

Lunedì 17 giugno 2019

Tempo Previsto: cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi sulle pianure, con sviluppo di nuvolosità cumuliforme sul comparto alpino, prealpino e in Oltrepò, associata ad alcuni rovesci anche temporaleschi. Verso il tardo pomeriggio/sera possibile interessamento da parte dei rovesci anche delle alte pianure centro-occidentali.

Temperature: in prevalenza stazionarie. In pianura minime generalmente comprese tra 17 e 20°C (con punte fino a 22-23°C nelle zone densamente urbanizzate e in prossimità degli specchi lacustri, mentre valori più bassi saranno registrati nelle conche fredde in prossimità della valle del Ticino), massime generalmente comprese tra 29 e 32°C. Punte fino a 33°C sul mantovano e basso cremonese.

Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it