BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Trovato morto in acqua: la vittima è un alpino, volontario della Protezione civile fotogallery

Agostino Alborghetti aveva 79 anni. "Una persona sempre in prima fila per il volontariato in paese" ricorda il sindaco Silvano Donadoni

È Agostino Alborghetti il 79enne trovato morto giovedì sera, 13 giugno, in un torrente ad Ambivere, in località Ponte Marusina (leggi qui).

L’ipotesi più accreditata è che l’anziano abbia accusato in malore e sia finito in acqua. Sul corpo, infatti, non sono stati rilevati segni o traumi che possono far pensare a violenze.

Alborghetti abitava in paese, in zona campo sportivo. Era un alpino, come il fratello, e in passato aveva dato una mano nella Protezione Civile. “Finche la salute glielo ha permesso è sempre stata una persona in prima fila per il volontariato – commenta il sindaco Silvano Donadoni, presente sul luogo della tragedia -. Un uomo sempre disponibile per il suo paese”.

Il 79enne era uscito nel pomeriggio da casa e la moglie, non vedendolo rientrare, aveva dato l’allarme. Intorno alle 21 un passante deve avere notato il corpo e allertato le autorità.

Sul posto, in via Kennedy, sono subito intervenute l’ambulanza e l’automedica; oltre ai Carabinieri per i rilievi del caso e i Vigili del Fuoco per le operazioni di recupero del corpo. Ma per l’anziano, ormai, non c’era più nulla da fare.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.