BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Fontanella, con i giovani della Gilda delle Arti alla scoperta dell’Abbazia di Sant’Egidio

Nuovo appuntamento con le visite guidate teatralizzate della Gilda delle Arti

Più informazioni su

Dopo il successo dei primi quattro incontri, “La Gilda delle Arti – Teatro Bergamo”, continua con le visite guidate teatralizzate: il 15 giugno alle 16 la compagnia condurrà alla scoperta dell’Abbazia di Sant’Egidio in Fontanella di Sotto il Monte
La visita è il quarto appuntamento degli otto incontri del progetto “Le emozioni nei nostri bei luoghi” finanziato da “Fondazione della comunità Bergamasca” e patrocinato dalla cooperativa Abibook e dalle biblioteche area Nord-Ovest.

La chiesa venne fondata nel 1080 da Alberico da Prezzate, nobile bergamasco che per meritare la salvezza della sua e delle anime di Teiperga, Isengarda e Giovanni, donò un appezzamento di terreno per edificare un monastero in onore di S. Egidio.

Teoperga è qui sepolta in un sarcofago. L’edificio presenta una struttura basilicale con tre navate. Al suo interno si trova un Crocifisso ligneo opera di Pietro Bussolo (1515), un affresco di epoca rinascimentale raffigurante Gesù Pantocratore in trono tra i simboli degli Evangelisti e un’absidiola integralmente affrescata da Cristoforo I Baschenis nel 1574 con al centro della parete San Rocco tra i santi Egidio e Sebastiano.

Gli appuntamenti, iniziati il 12 maggio, termineranno il 6 giugno. Segue il programma delle prossime date:

15 giugno Abbazia di Sant’Egidio Fontanella di Sotto il Monte ore 16.00
22 giugno Castello Visconteo/Rocca Albani Urgnano ore 16.00
30 giugno Chiesa di San Giorgio Almenno S. Salvatore ore 16.00
6 luglio Chiesa di San Bernardino Lallio ore 16.00

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.