BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ricettazione e associazione a delinquere: arrestati due ricercati di 38 e 29 anni

Ultimate le formalità di rito, entrambi gli arrestati sono stati condotti presso la casa circondariale di via Gleno.

Più informazioni su

Uno era ricercato per ricettazione, l’altro era destinatario addirittura di un mandato di arresto europeo per associazione a delinquere: sono stati arrestati entrambi dal personale della squadra mobile della Questura di Bergamo che li ha rintracciati nei giorni scorsi.

Il primo, Adrian Kamberaj, nato in Albania nel 1981, era stato condannato a 2 anni e 3 mesi di reclusione per ricettazione: rintracciato e bloccato in centro città, è stato arrestato in esecuzione del provvedimento emesso dall’Autorità giudiziaria.

Sul secondo, Marian Geanin Dumitru, senza fissa dimora e nato in Romania nel 1990, pendeva un mandato d’arresto europeo per associazione a delinquere: l’uomo, frequentatore abituale dei centri abitati limitrofi al capoluogo, a seguito di mirate ricerche poste in essere dagli investigatori della Squadra Mobile finalizzate al suo rintraccio, veniva fermato, unitamente ad altri tre connazionali poi rilasciati, nel comune di Lallio. Una volta condotto presso gli Uffici della Squadra Mobile, gli si notificava il provvedimento, emesso dall’Autorità giudiziaria francese.

Ultimate le formalità di rito, entrambi gli arrestati sono stati condotti presso la casa circondariale di via Gleno.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.