BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Chicchi grandi come palline da golf: i danni della grandine in Bergamasca fotogallery

La situazione di instabilità che dovrebbe proseguire anche nelle prossime ore

Chicchi grandi come palline da tennis. La grandinata di martedì sera ha creato parecchi danni e disagi in provincia di Bergamo. Come annunciato, anche dalla Protezione civile, dal tardo pomeriggio il cielo ha iniziato a diventare cupo, e in diverse zone della Bergamasca sono arrivati forti temporali, accompagnati anche da gradine di grosse dimensioni.

Tra le zone più colpite l’Alto Sebino, da Lovere fino alla costa bresciana del Lago d’Iseo, con strade “imbiancate” dalla coltre dei numerosi chicchi caduti. L’acqua ha invaso tombini e cortili delle abitazioni della zona.

Disagi anche in Valle Seriana, con i vigili del fuoco che sono dovuti intervenire per alcuni sottopassaggi allagati. Diversi i tetti danneggiati e la gente è uscita di casa per liberare le strade.

Smottamenti si sono registrati sulle due strade che collegano la Valle di Scalve alla Valle Camonica. Il primo in Via Mala, nel territorio bresciano, l’altro nella zona di Ranzanico, sul confine tra la Bergamasca e il Bresciano.

Secondo le previsioni meteo la situazione di instabilità che dovrebbe proseguire anche nelle prossime ore.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.