BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Festeggia la fine della scuola al lago, cade e annega a 15 anni: inutile il trasporto a Bergamo

Il ragazzino non sapeva nuotare

Più informazioni su

Un momento di gioia finito in tragedia. Un bagno nel lago per festeggiare la fine della scuola insieme ai suoi compagni di classe. Ma non sa nuotare e annega a soli 15 anni.

È successo a Como. Lo studente è stato portato all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo in elicottero ma è morto poco dopo il ricovero.

La giovanissima vittima frequentava l’istituto alberghiero Cps ed era originaria del Ghana: giocava con tre compagni vicino alla riva al termine delle lezioni dell’ultimo giorno di scuola.

Ma il quindicenne dev’essere caduto in un punto in cui la profondità del lago aumenta di colpo e sotto gli occhi dei compagni che han tentato di aiutarlo ha iniziato ad annaspare poi è finito sotto e non è più riemerso.

Sono stati i sommozzatori a trovarlo e ripescarlo ma ormai era trascorsa un’ora e il ragazzino era in fin di vita. Inutile il trasporto all’ospedale di Bergamo, è spirato poco dopo l’atterraggio.

Il pontile di Villa Geno dove giocavano i tre ragazzini viene spesso utilizzato per fare il bagno nel lago, anche se in quel punto vige il divieto di balneazione perché ritenuto particolarmente pericoloso. Negli ultimi due anni si sono contate due vittime, tutti giovanissime.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.