BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Donizetti Opera sostiene “Terra tra le mani”: per sviluppare l’imprenditoria femminile in Senegal foto

Il progetto ha durata biennale

Il progetto, della durata di 2 anni, prevede la collaborazione tra la diocesi di Kolda attraverso la Caritas Diocesana, la Parrocchia e l’Istituto delle Suore Adoratrici del Sacro Sacramento di Marsassoum, il GIE – “Groupement d’Interet Economique” di cui fanno parte le 100 donne dell’orto di Kankaba, il Crèdit Mutuel du Sénégal e la Cooperativa Ecosviluppo di Stezzano.

Nel villaggio di Marsassoum, un centinaio di donne lavorano e si prendono cura degli orti di Kankaba che occupano 9.825 metri quadrati di un terreno comunale. Il terreno è diviso in 700 appezzamenti di 10 metri quadri.

La restante superficie è occupata da 15 pozzi e dai camminamenti. Tra i prodotti coltivati ci sono carote, melanzane, cipolle, rape, cavoli. Gli strumenti da lavoro sono molto semplici: un rastrello, una zappa, un pezzo di ferro ricurvo e una tanica per innaffiare. La recinzione che circonda il terreno è poco robusta, gli animali riescono a superarla e a distruggere il raccolto. I pozzi sono poco pratici e non abbastanza profondi per avere acqua tutto l’anno.

Il progetto ha come obiettivi la costruzione di un impianto d’irrigazione con pompe solari, la creazione di un recinto solido e l’acquisto di nuovi strumenti per coltivare e innaffiare; il supporto alle donne per migliorare la gestione degli orti, la produttività e la diversificazione delle colture; l’incremento della presenza dei prodotti coltivati nel mercato locale attraverso la costruzione di una rete di collaborazione con le commercianti locali; la crescita del guadagno delle donne che coltivano l’orto, lo sviluppo di una cultura del risparmio che permetta loro di accantonare somme di denaro da utilizzare in situazioni impreviste e che crei un fondo di risparmio collettivo.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.