BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Catherine”: il romanzo del 29enne bergamasco Matteo Zanini

Edito in formato e-book e anche nella versione cartacea “Catherine” è il suo romanzo di formazione

Più informazioni su

“Si scrive anche per dare speranza agli altri, perché dal racconto possano assorbirne un sentimento, un’emozione.”

Così il ventinovenne di Villa di Serio Matteo Zanini descrive la sua passione più grande, la scrittura, che da poco si è finalmente realizzata nel suo sogno: pubblicare “Catherine”.

Edito in formato e-book il 30 maggio e anche nella versione cartacea dal giorno successivo, “Catherine” è il suo romanzo di formazione con ambientazione Regency nella campagna inglese dell’Ottocento. L’omonima protagonista è una giovane che, vivendo una drammatica situazione famigliare, condannata alla condizione di quarta di quattro sorelle e di figlia di una mamma dura e severa, ha finalmente l’occasione di riscattarsi grazie all’incontro con un libertino. Come in quasi tutti gli scritti dell’autore, il nucleo centrale della storia è la vita di un’eroina che vive la sua avventura con una forza superiore a quella degli uomini; del resto, Zanini ammette: “Jane Austen è la mia scrittrice preferita, il mio modello, alle cui opere incompiute ho persino dedicato la mia tesi di laurea.”

Cresciuto dunque leggendo Austen, Brontë e Wolf, innamorato di queste figure femminili e dei loro soggetti letterari che con coraggio hanno rotto gli schemi, si è laureto in Lettere per poi approfondire gli studi in Comunicazione ed editoria.

“Attualmente scrivo, cucino e lavoro in un ospedale veterinario” racconta di sé, spiegando come queste passioni ed esperienze siano parallele tra loro come un atto d’amore verso gli altri narrando le singole storie, dedicandosi alla cucina o curandosi degli “animali che hanno un’anima che si avvicina a quella dei libri”.

Matteo è anche un ragazzo determinato che ha inseguito negli anni la pubblicazione del suo romanzo e ha custodito con cura Catherine Olson affinché potesse raccontarsi al mondo. A causa, infatti, di incomprensioni editoriali il testo pubblicato nel 2014 è uscito fuori catalogo; quindi ha seguito un nuovo percorso di editing di due anni con una casa editoriale emergente il cui progetto è poi fallito; finalmente ora la Literary Romance ha deciso di dar luce al libro dello scrittore bergamasco, disponibile dal sito www.matteozanini.it e su Amazon.

Citando proprio la Austen in “Catherin o la Pergola”, uno dei suoi romanzi incompiuti: “Per quello che mi riguarda, se un libro è ben scritto, lo trovo sempre troppo corto.”

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.