BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Watermelon Party: torna l’estate young a Villa di Serio

Poco più di una settimana all’inizio della quinta edizione dell’evento che ha dato una nuova faccia ai giovedì sera della bergamasca e non solo

“Pensare che dopo 5 anni siamo ancora qui pronti e carichi più che mai, mi emoziona e dimostra ancora una volta quanto è importante dare ai giovani la possibilità di esprimersi liberamente!”

Questo è il primo commento di Andrea Nicoletti, vicepresidente dell’associazione YOUNG MINDS VdS organizzatrice dell’evento “WATERMELON PARTY” a Villa di Serio.

Mancano infatti poco più di una settimana all’inizio della quinta edizione dell’evento che ha dato una nuova faccia ai giovedì sera della bergamasca e non solo.

“WATERMELON PARTY” è organizzato da un’associazione di circa 30 giovani under 30 che ha alla propria base l’amicizia e la voglia di lavorare insieme per dare un luogo di aggregazione ai propri coetanei per dialogare, divertirsi ed esprimere il proprio talento.

Per 11 giovedì a partire dal 13 giugno fino al 29 agosto (ad esclusione del 18 luglio quando i ragazzi di Young Minds lasceranno spazio agli amici di “ROCK SUL SERIO”) lo Skate Park di Villa di Serio tornerà ad essere teatro del “WATERMELON PARTY”.

Centinaia di giovani bergamaschi e non solo, come è già successo negli scorsi anni, popoleranno il parco (che ha avuto nuova vita grazie a questo evento). Verrà come sempre data l’opportunità a chi ha un talento di esprimerlo davanti ad un pubblico vivace e attento, in una cornice paesaggistica fantastica. Sono stati molti e molti saranno i djs, band, rappers, ballerini, writers, skaters che hanno avuto e avranno sempre la possibilità di esprimere le loro abilità.

“Il vero motore dell’iniziativa sono i circa 30 volontari che da 5 anni a questa parte mettono anima e cuore in questo progetto” dice Marco Rota presidente dell’associazione Young Minds.

“I componenti di Young Minds VdS sono ragazzi del territorio, perlopiù di Villa di Serio, e prestano il loro servizio a titolo totalmente volontario. Gli utili che abbiamo raccolto, grazie alle centinaia di giovani che hanno partecipato alla manifestazione, sono stati investiti per migliorare le nostre strutture (siamo infatti passati da un paio di gazebo in pvc a un container adibito a bar affiancato ad una pedana e tettoia in legno), ma soprattutto per finanziare diversi progetti di beneficienza. La gestione ha sempre avuto una vision di imprenditività, progredendo ogni anno, e allo stesso tempo di aiuto alle persone più in difficoltà, oltre all’obiettivo di fare gruppo ed aggregazione sociale sul territorio”.

Andrea Nicoletti aggiunge: “al di là dei nostri fantastici ragazzi penso sia giusto ringraziare anche l’amministrazione di Villa di Serio che ci ha sempre aiutato e stimolato, il gruppo di Protezione Civile di Villa di Serio che ci supporta nel servizio d’ordine e le realtà private che attraverso il loro contributo permettono la buona riuscita dell’evento”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.