BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Esplode l’estate e l’erba alta sommerge il Giardino dei Giusti fotogallery

A solo una settimana dalle elezioni comunali le incombenze non mancano

È appena stata nominata la nuova Giunta del Comune di Bergamo ed ecco che spuntano le prime cose da fare.

Sì, è proprio il caso di dire che “spuntano”, come il sole che si è fatto attendere molto e l’erba che, complice il caldo improvviso, è cresciuta di colpo. Troppo in alcune zone della città: come al Giardino dei Giusti al Galgario a Bergamo che del tramandare la memoria e l’esempio fa il suo obiettivo primario.

L’erba incolta ha iniziato a sommergere il parco e le sue panchine dove è diventato quasi impossibile sedersi. E, così, anche quest’anno la storia si ripete: solo ad aprile dell’anno scorso, infatti, l’amministrazione comunale era stata punzecchiata da Federconsumatori e Lega per l’erba alta in città.

Uno dei cavalli di battaglia da sempre del consigliere del Carroccio e deputato Alberto Ribolla che nel 2018, insieme a Luisa Pecce, aveva anche depositato un’interrogazione sul tema del verde pubblico e delle sue altezze preoccupanti per la fruizione degli spazi pubblici.

Insomma, a solo una settimana dalle elezioni comunali le incombenze non mancano, specialmente per il nuovo assessore al verde pubblico, Marzia Marchesi, appena nominata.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.