BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sotto il Monte, nuovo Teatro Giovanni XXIII dedicato al Papa Buono

Inaugurato questa mattina alla presenza del Vescovo di Bergamo, Monsignor Francesco Beschi

“La nostra epoca è percorsa e penetrata da errori radicali, è straziata e sconvolta da disordini profondi: però è pure un’epoca nella quale si aprono allo slancio della Chiesa possibilità immense di bene”. Così disse Papa Giovanni XXIII ed è inserendosi nel solco di questo suo messaggio che Sotto il Monte, il comune in cui il Papa Buono nacque e trascorse parte della sua giovinezza, apre la nuova casa della spiritualità e della cultura: il Teatro Giovanni XXIII.

Dopo circa 2 anni di lavori avviati per volere del Rettore Mons. Claudio Dolcini, con il contributo di Fondazione Cariplo, è stato inaugurato questa mattina il nuovo teatro Giovanni XXIII. Disegnato e realizzato dall’architetto Paolo Belloni dello studio PBEB di Bergamo, si inserisce in un più ampio progetto di riqualificazione e valorizzazione del patrimonio culturale di Sotto il Monte, paese meta ogni anno di centinaia di migliaia di pellegrini.

Il turismo religioso oggi vale oltre 300-330 milioni di turisti religiosi nel mondo e un trend crescente verso località considerate sacre o con ricco patrimonio culturale, storico, artistico, sia in Europa che in altri continenti.

L’Italia è una delle destinazioni principali dei flussi turistici mondiali e Sotto il Monte si inserisce dopo mete come Vaticano, Roma, Assisi, Padova, San Giovanni Rotondo e Loreto. Un settore in crescita che fa di ospitalità, spiritualità e cultura i punti cardine del suo costante incremento.

Con una capienza di 330 posti a sedere, il teatro ospiterà rassegne, mostre, convegni, performance e tavole rotonde non solo a carattere religioso, ispirandosi al messaggio sobrio e trasparente di Papa Giovanni XXIII. La programmazione che si svilupperà da ottobre, infatti, vedrà spettacoli culturali durante tutto l’anno, e appuntamenti religiosi in concomitanza con le date più rappresentative della vita del Papa Buono, ovvero: 11 ottobre, festa di San Giovanni XXIII; 25 novembre, anniversario della nascita di Giovanni XXIII; 11 aprile, promulgazione Pacem in Terris, 27 aprile, anniversario della canonizzazione del Santo Papa e 3 giugno, anniversario della morte di Giovanni XXIII.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.