Quantcast
Operaio 35enne, originario di Sarnico, muore incastrato nel tornio a Capriolo - BergamoNews
Giovedì pomeriggio

Operaio 35enne, originario di Sarnico, muore incastrato nel tornio a Capriolo

La vittima è Oscar Belotti

È un operaio specializzato 35enne originario di Sarnico e padre di tre figli piccoli, la vittima di un tragico infortunio sul lavoro avvenuto a Capriolo giovedì.

Oscar Belotti sembra sia rimasto incastrato nel tornio che stava cercando di sistemare alla Tur Meccanica intorno alle 16.

Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri e dei tecnici dell’Ats, l’operaio stava cercando di far ripartire un tornio che si era bloccato quando sarebbe rimasto incastrato nel macchinario che l’ha trascinato mortalmente. Sono stati i colleghi a dare l’allarme.

Oscar Belotti viveva con la moglie e i figli Capriolo, la sua famiglia di origine vive a Sarnico, paese che ha lasciato nel 2009.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI