Quantcast
Giovani realtà insieme: la mostra di Prama al Club Ricreativo di Pignolo - BergamoNews
Bergamo

Giovani realtà insieme: la mostra di Prama al Club Ricreativo di Pignolo

I ragazzi del CRP e di PRAMA vi aspettano in via Sant’Elisabetta, 11

C’è una bellezza indescrivibile nel godimento della cosa pubblica. Gestire uno spazio comune vuol dire imparare a prendersi cura di ciò che è di tutti per diritto. La società moderna ha forse perso questa peculiarità, ma non è mai troppo tardi.

Da anni il Club Ricretivo di Pignolo (CRP) viaggia controcorrente, un gruppo di giovani ha deciso di gestire uno spazio per metterlo al servizio della comunità. Il CRP è un punto di incontro del quartiere, uno spazio di condivisione per momenti di studio e di svago. Molte sono le attività svolte dai ragazzi.

Da sabato 1 giugno, alle 18.30, PRAMA e CRP presenteranno la prima iniziativa in collaborazione, un progetto annuale che ogni primo weekend del mesesi replicherà con nuovi artisti e nuove proposte. Il progetto nasce dall’incontro di due realtà giovanili di Bergamo con l’idea di creare un ambiente stimolante e coinvolgente inserendo, negli spazi interni del club, opere d’arte di giovani artisti. dando vita così ad un punto di ritrovo, un’aula studio, un centro ricreativo, uno spazio per eventi e tante altre attività culturali.

PRAMA è un’associazione creata da Eleonora Garini, Mattia Lembo e Roberto Mauri. Come obiettivo ha quello di promuovere la produzione artistica dei giovani ragazzi di Bergamo attraverso l’organizzazione di mostre ed eventi.

Club Ricreativo Pignolo è un’associazione storica bergamasca. Dal 1907 porta avanti la sua attività di beneficenza all’interno del quartiere di Pignolo e del tessuto cittadino, attraverso attività di ampio respiro culturale e mirate a creare partecipazione, inclusività e socialità

“Noi, da giovani cittadini, vogliamo aprici alla città – spiega Pietro Betelli, classe ’95, membro del direttivo VRP – Vogliamo creare una solida identità di quartiere anche attraverso eventi come quello che stiamo per presentare. Ci piace l’idea di una comunità non statica, ma dinamica, in cui ci sia uno scambio di idee”.

I primi artisti a mettere in scena il proprio talento saranno Olmo Erba e Andrea Menghini, entrambi allievi dell’Accademia di belle arti “G. Carrara”. Per celebrare il momento inaugurale ai presenti sarà servito un ricco aperitivo.

L’obiettivo appare chiaro: dare bellezza ad uno spazio che è di tutti. I ragazzi del CRP e di PRAMA vi aspettano in via Sant’Elisabetta, 11. Basterà bussare al portone di legno, sarete accolti con grande entusiasmo.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
club ricreativo pignolo
A bergamo
Il Club Ricreativo di Pignolo compie 110 anni e la storia continua con i suoi giovani
prama giovani
Prama giovani
Spazio ai giovani artisti: ora si può grazie al sogno (realizzato) di Eleonora e Roberto
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI