Quantcast
Val Seriana: non c'è Salvini che tenga, chi non amministra bene perde i voti - BergamoNews
L'analisi

Val Seriana: non c’è Salvini che tenga, chi non amministra bene perde i voti

Superare dell'80% la partecipazione al voto in queste piccole comunità dove si sono presentate liste uniche per unici candidati sindaci, magari alla ricerca del bis del loro mandato, dimostra l'alto senso civico dei cittadini e il desiderio di premiare per spronare ancora di più il proprio sindaco a fare meglio.

A bocce ferme la Val Seriana dimostra la sua vera anima: premia il merito. Se ad Albino viene riconfermato con quasi il 70% il sindaco uscente Fabio Terzi, Cene riconferma il suo primo cittadino del Carroccio, così come Cazzano Sant’Andrea, e non è per lo tsunami Matteo Salvini. Ma è per il merito dei due sindaci di aver lavorato bene, a fianco della propria popolazione rispondendo alle loro esigenze.

Che l’effetto Salvini non stravolga la Val Seriana, seppure alle Europee fa man bassa di voti, è dimostrato da Parre dove il sindaco uscente Cominelli della lista civica “Parre c’é” tiene e supera di gran lunga i lombard che gli hanno lanciato la sfida. È finita con il 61.28% dei voti per Danilo Cominelli contro il 38.72% dello sfidante Francesco Ferrari.

C’è un altro dato che emerge sempre in Val Seriana: il superamento del quorum. Sembrerebbe una banalità formale. Ma superare dell’80% la partecipazione al voto in queste piccole comunità dove si sono presentate liste uniche per unici candidati sindaci, magari alla ricerca del bis del loro mandato, dimostra l’alto senso civico dei cittadini e il desiderio di premiare per spronare ancora di più il proprio sindaco a fare meglio.

Infine l’ultima caratteristica che emerge da questa tornata elettorale per le amministrative in Val Seriana è la conferma di molti sindaci che, un volta incassato un secondo mandato, ringraziano lo staff e già parlano di riprendere il lavoro avviato. Insomma c’è una praticità che va al nocciolo della questione: chi non amministra bene perde i voti, chi lavora bene viene premiato. Con Salvini o senza.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI