Percassi-Gasperini, l’incontro e l’accordo: il tecnico resta e prolunga - BergamoNews
Dopo il faccia a faccia

Percassi-Gasperini, l’incontro e l’accordo: il tecnico resta e prolunga

Niente Roma: il mister firmerà fino al 2022

“Sono ottimista”. Aveva commentato così Antonio Percassi l’incontro avuto con Gian Piero Gasperini martedì 28 maggio, in mattinata.

Un faccia a faccia fondamentale per il futuro della panchina nerazzurra, che resterà saldamente nelle mani del tecnico piemontese. Gasperini, infatti, resterà al 100% a Bergamo. La sua avventura con l’Atalanta proseguirà, a maggior ragione dopo la qualificazione in Champions League. Alla fine è bastato un primo incontro per trovare l’intesa sulla base di un prolungamento di tre anni, con il nuovo accordo che scadrà dunque nel 2022.

Nel mezzo anche un adeguamento dell’ingaggio che Gasperini si è guadagnato sul campo. “Domani (mercoledì 29, ndr) ci rivedremo per un caffè” ha spiegato il numero uno dei nerazzurri. Sarà l’occasione per definire l’accordo.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it