BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Orobie Vertical, Sergio Bonaldi conquista la prima edizione del Memorial Dario Balduzzi foto

L'ex campione di sci di fondo ha completato il percorso in 43'54" davanti ad Alessandro Noris e Giovanni Zamboni

Si apre nel segno di Sergio Bonaldi l’edizione 2019 dell’Orobie Vertical che nella mattinata di sabato 25 maggio ha conquistato il primo Memorial Dario Balduzzi.

L’ex fondista ha completato i 6 chilometri che conducono da Valbondione al Rifugio Curò in 43’54” dopo aver condotto la scalata sempre in testa e aver distanziato di 1’23” Alessandro Noris (team Scais 3038 ) e di 1’30” Giovanni Zamboni.

Buona la prestazione dell’ex ciclista pro’ Gianfranco Zilioli, alle prime armi nella corsa a piedi, quarto classificato in 46’27”, mentre hanno completato la top ten l’atleta di casa Luca Zenoni, Davide Mazzocchi, Mattia Tanara, Simone Fornoni, Matteo Sostizzo e Marco Tiraboschi.

In campo femminile vittoria in solitaria per Maria Eugenia Rossi (Erock Team), capace di replicare la vittoria della Val del Riso Trail fermando le lancette del cronometro in 56’10” davanti alle compagne di squadra Melissa Paganelli (1h03’25”) e Gisella Zuccarotto (1h05’27”).

Soddisfazione per il presidente di Fly-Up Mario Poletti che, dopo la Valbondione-Rifugio Curò, si prepara a seguire la tradizionale il Memorial Danilo Fiorina che condurrà domenica 26 maggio gli atleti dal paese seriano al Rifugio Coca: “Da molto pensavamo a una gara che arrivasse al rifugio Curò e quest’anno i tempi erano maturi per organizzarla. Il percorso è piaciuto, la formula anche, per cui non possiamo che ritenerci soddisfatti, per noi valorizzare il territorio e i rifugi è una priorità”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.