BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Giro d’Italia, a Como secondo posto per il bergamasco Mattia Cattaneo

Il 28enne di Alzano, già in evidenza nelle ultime tappe, ha tagliato il traguardo di Como alle spalle di Dario Cataldo

Più informazioni su

Appuntamento con la prima vittoria al Giro d’Italia rimandato per Mattia Cattaneo, che nel pomeriggio di domenica 26 maggio ha concluso la sedicesima tappa al secondo posto.

Il 28enne di Alzano Lombardo, già in evidenza nelle ultime tappe, ha tagliato il traguardo di Como alle spalle di Dario Cataldo, sfiorando così il secondo successo stagionale dopo la vittoria al Giro dell’Appennino.

Dopo un avvio all’insegna degli attacchi, il portacolori dell’Androni Giocattoli Sidermec e l’abruzzese dell’Astana hanno guadagnato circa 15 minuti sul gruppo maglia rosa, un ampio vantaggio che ha permesso ai due atleti di affrontare con agevolezza le salite della Madonna del Ghisallo, della Colma di Sormano e del Civiglio nonostante un problema meccanico per il bergamasco e gli allunghi lanciati dai big.

Giunti appaiati sul traguardo di Lungo Lario Trento, i due atleti si sono giocati la vittoria in volata con l’abruzzese capace di battere l’orobico.

“Non penso che nessuno ci avrebbe scommesso un euro che fossimo arrivati quando siamo andati via dopo otto chilometri – spiega Cattaneo dopo l’arrivo -. Non ho niente da rimprovermi perché ho provato ad attaccare in salita, ma lui è stato più forte lui in volata”.

In chiave classifica generale importante attacco di Vincenzo Nibali sul Civiglio che, in compagnia della maglia rosa Richard Carapaz, ha guadagnato diversi secondi sui diretti avversari.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.