Trent'anni di attività festeggiati alla IVS per la Meccanica Gervasoni - BergamoNews
A cura di

Industrial Valve Summit 2022

Ivs 2019

Trent’anni di attività festeggiati alla IVS per la Meccanica Gervasoni fotogallery

Meccanica Gervasoni ha festeggiato i suoi trent’anni di attività a IVS, fiera giunta alla terza edizione ed in costante crescita.

“Questi due giorni – spiega Giovanni Gervasoni, fondatore e titolare dell’azienda – sono stati un momento importante per l’azienda perché sono stati l’occasione per incontrare moltissimi clienti e fornitori, confermando un rapporto di collaborazione e fiducia creato nel tempo”.

Il sito produttivo si trova a Lenna, in Alta Valle Brembana, dove sono state messe solide radici. “Credo nella mia terra dove sono nato e cresciuto – continua Gervasoni – e dove le mie figlie hanno scelto di vivere. Moltissimi dei miei dipendenti sono cresciuti insieme a me e alla mia azienda. Trovo doveroso continuare ad investire nella mia Valle”.

Meccanica Gervasoni negli anni ha saputo completare la sua offerta con tutte le fasi di lavorazione dei componenti per valvole a sfera, partendo dalla lavorazione meccanica al riporto in carburo di tungsteno, passando per il rivestimento di saldatura in leghe speciali. Tra i progetti più importanti ci sono quelli eseguiti per Saudi Aramco, Ras Gas, Total e British Petroleum.

“La fiera di Bergamo – conclude Gervasoni – è stata fortemente voluta da Confindustria Bergamo per portare l’attenzione sul distretto produttivo delle valvole per l’oil&gas, dove noi bergamaschi siamo molto forti. È stato doveroso credere in questa fiera fin da subito, ed è un orgoglio vedere che ad ogni edizione cresce l’importanza di questo evento. Ringrazio tutti gli organizzatori per il lavoro svolto e per aver ripuntato i riflettori sull’italianità di questo settore”.

leggi anche
  • Call for papers
    Ivs 2021, fiera delle valvole: il confronto tra i migliori documenti tecnico-scientifici
    Generico luglio 2020
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it