BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Grassobbio, una poltrona per quattro: ecco candidati e programmi

A presentarsi sono: “Lega” con Manuel Bentoglio, “Insieme per Grassobbio – Giovani per cambiare” di Edvin Esposti, “Grassobbio Civitas” con il candidato sindaco Angelo Stefanello e la lista di Giovanni Battista Vitali “Progetto Grassobbio – Per il bene comune”

A Grassobbio sono quattro le liste civiche che si scontreranno in vista delle elezioni. A presentarsi sono: “Lega” con Manuel Bentoglio, “Insieme per Grassobbio – Giovani per cambiare” di Edvin Esposti, “Grassobbio Civitas” con il candidato sindaco Angelo Stefanello e la lista di Giovanni Battista Vitali “Progetto Grassobbio – Per il bene comune”.

Manuel Bentoglio della “Lega” fonda il suo programma su sicurezza e problematiche sociali. “La sicurezza intesa in toto, dalla pista ciclabile al passaggio pedonale. Anche la sicurezza stradale, per rendere Grassobbio sicura a 360 gradi. Reintegrerò per esempio due vigili che ora mancano, perché ci deve essere un vigile ogni mille persone. E gestirò personalmente le problematiche sociali che purtroppo continuano ad aumentare”.

Le parole d’ordine? “Trasparenza, ascolto e dialogo. La mia squadra è stata costruita tenendo presente tre fondamenti che sono per me essenziali. Innanzitutto, ho scelto persone residenti sul territorio perché secondo me è fondamentale conoscere la quotidianità di Grassobbio per poterla migliorare. Inoltre, ho voluto che avessero un’esperienza professionale inerente agli assessorati che andrò ad assegnare. E per ultimo, ma non di minore importanza, che nessuno avesse un interesse personale sul nostro territorio, ma che ci fosse certamente una sola grande motivazione per continuare e fare meglio. Essendo già in amministrazione come Consigliere al commercio e allo sport riconosco come sia stato per me più semplice individuare gli elementi giusti e appropriati alle mie idee e ai miei ideali per formare la mia lista.”

Consiglieri: Aina Paolo Maria, Bassis Nunzia, Bentoglio Rosangela, Ceribelli Paolo, Epis Ermenegildo, Facchi Beatrice, Giangregorio Lorenza, Iudica Giovanni, Orsa Laura Maria Virginia, Pescarolo Maurizio, Sorti Simonetta, Troia Lino.

Per “Insieme per Grassobbio-Giovani per cambiare” il candidato sindaco è Edvin Esposti. “Noi di Insieme per Grassobbio siamo un gruppo forte e duraturo, ci siamo presentati per la prima volta quindici anni fa e possiamo dire di avere un nucleo solido e resistente. La mia squadra è formata da persone che sono da anni nel gruppo e la novità sta nell’aver contattato elementi nuovi proponendo loro di entrare a far parte del gruppo arricchendoci ancora di più. Per la mia lista ho scelto persone che sono a conoscenza dei problemi cittadini e quotidiani di Grassobbio e che conoscono la situazione del paese, per affrontare al meglio le problematiche e sviluppare tutti i nostri progetti nel miglior modo”. Tra questi la scuola, “Perché ci siamo confrontati con un calo significativo delle iscrizioni alla primaria e vogliamo cercare di aumentare gli iscritti in futuro e risanare questa situazione. Credo che quello che manca sia una collaborazione tra l’amministrazione e le scuole. La nostra idea è quella di creare un tavolo in cui l’amministrazione faccia da protagonista e da legame per instaurare un dialogo con i genitori dei bambini frequentanti la scuola primaria e la scuola materna privata. Abbiamo intenzione di avviare progetti interessanti per le scuole come l’introduzione di un madrelingua inglese fisso. Vogliamo creare un tavolo di comunità per gli enti, le associazioni, le scuole e la parrocchia del territorio per superare insieme le problematiche e capire le priorità. Siamo una squadra che è composta da persone completamente consapevoli dei problemi del paese: un insegnante, un allenatore e un rappresentante dei genitori. Una squadra completa che conosce e fa riferimento al dialogo con gli enti e con le persone di ciascun gruppo.”

Consiglieri: Cibien Monica, Noris Francesca, Rotondaro Federico, Ceribelli Clara, Pellegris Maurizio, Mancuso Andrea, Barcella Anna, Musitelli Fabio, Miccoli Fabio, Del Prato Simona, Jadoul Danilo, Rampino Ylenia

Per “Grassobbio Civitas” si presenta come candidato sindaco Angelo Stefanello. “Per quanto riguarda il nostro programma elettorale, abbiamo pensato di avviare azioni e processi che influiscono positivamente sulla qualità della vita dei nostri cittadini”. In questo rientra la salvaguardia dell’ambiente: “Vogliamo valorizzare il verde e garantire soluzioni ideone a garantire migliori condizioni in cui vivere a Grassobbio. Consideriamo i diritti del cittadino fondamentali, stiamo parlando di vita, salute, scuola, dell’ambiente, della giustizia e del lavoro. Effettivamente è partito tutto da una richiesta dei nostri stessi cittadini di creare una lista alternativa quindi nuova per dare voce e spazio ai cittadini stessi e alle loro competenze, ai loro progetti e anche alle critiche. Siamo liberi da legami di partito, da associazioni e movimenti. Aggiungo che la nostra squadra vive la gestione della comunità come impegno civile. L’immagine di “Grassobbio Civitas” è un ponte che unisce metaforicamente le due sponde del fiume Serio e quel ponte sta a significare che vi è continuità a voler andare avanti quindi a conoscere e farsi conoscere all’altra riva, agli altri cittadini. Il ponte è un chiaro messaggio e una richiesta di accompagnamento fatto da persone esperte. C’è la volontà di aprirsi agli altri paesi e alle nuove generazioni. Siamo pronti a metterci in discussione in un confronto leale, dai valori fondativi di ognuno, non a caso “civitas” in latino significa “città” e raccoglie persone che vivono bene per giustizia e pace.”

Consiglieri: Testa Martina, Paganelli Stefano, Carminati Simonetta, Tiraboschi Giovanni Maria, Raimo Angela, Ferri Roberto Angelo, Pedrini Orietta Patrizia, Volpi Manuel, Foppoli Manuel, Ferri Piergiovanni, Del Carro Marisa, Locatelli Linda.

Giovanni Battista Vitali è il candidato sindaco di “Progetto Grassobbio – Per il bene comune”: “Sono stato coinvolto nella decisione di costituire una quarta lista a Grassobbio ai primi di aprile, un mese e dieci giorni fa, partendo da un gruppo già in essere – le parole di Vitali -. Abbiamo deciso di formare una squadra che sia anche una fucina di giovani per le amministrazioni future. Il nostro punto di forza è appunto il voler introdurre uno stile diverso nel modo di amministrare il paese,  ossia dare vita a un’amministrazione che faccia il punto della situazione ogni due mesi del lavoro svolto e di quello non svolto, spiegando le motivazioni ai nostri cittadini e dandoci degli obiettivi per i successivi due mesi. Abbiamo un solo punto saliente nel nostro programma: la persona. Cioè il bambino, il giovane, l’adulto, l’anziano, ognuno col suo nome proprio. Vogliamo renderci tutti assieme consapevoli di essere donne e uomini che hanno bisogno gli uni degli altri perché abbiamo bisogno e fame di cultura, di fiducia e di impostare la nostra vita su valori positivi impedendo alla paura e alla violenza di prevalere”.

Consiglieri: Citti Massimiliano, Ghislotti Giovanna, Nozza Marco, Nozza Massimiliano, Perrone Davide, Piana Eleonora, Ronzoni Giacomo, Savio Maria Teresa, Vecchi Franco, Zanchi Simona, Volpi Alessandro.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.