BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ascom Bergamo

Informazione Pubblicitaria

Assemblea Fogalco: bilancio della cooperativa e scenari futuri per il sistema del credito

L'incontro si terrà lunedì 13 maggio nella sala conferenze di Ascom Bergamo Confcommercio.

Si svolge lunedì 13 maggio, a partire dalle 17.30, nella sala conferenze di Ascom Bergamo Confcommercio (via Borgo Palazzo 137) l’assemblea annuale di Fogalco, la Cooperativa di Garanzia di Ascom Bergamo Confcommercio.

All’ordine del giorno la presentazione del bilancio e la relazione sulla gestione al 31 dicembre 2018.

All’Assemblea prenderà parte Ernesto Ghidinelli, responsabile area Finanza e Credito di Confcommercio Imprese per l’Italia, che traccerà il punto di vista dell’Osservatorio del credito della Confederazione e analizzerà gli scenari futuri e le nuove politiche a sostegno dei Confidi.

Il presidente di Fogalco, Riccardo Martinelli, nella sua relazione presenterà quanto è emerso dalla ricerca di Format Research commissionata da Ascom Confcommercio Bergamo sul tema del credito.

Inoltre, metterà anche in luce come il ruolo della garanzia consortile continua ad essere strategico per la crescita e lo sviluppo delle piccole e medie imprese.

Come nota il presidente, “tra le novità normative più significative va sicuramente annoverata la Riforma del Fondo di Garanzia per le Pmi entrata in vigore lo scorso 15 marzo. Le nuove regole, alla scrittura delle quali abbiamo molto contribuito anche attraverso l’attività della nostra Federazione, si propongono di superare gli effetti distorsivi della normativa in vigore, che sino ad oggi hanno prodotto un impiego non efficiente delle risorse pubbliche non considerando il profilo di rischio delle imprese stesse”.

Martinelli afferma anche che “occorre intensificare il presidio ed il radicamento territoriale, che hanno da sempre rappresentato uno strumento fondamentale per garantire il contatto diretto e costante con il tessuto produttivo locale, consentendo quel rapporto capillare con gli imprenditori che ha costituito, nel tempo, la fortuna del nostro sistema. ll modello sin qui perseguito, vale a dire quello di matrice associativa rappresenta, a nostro avviso, la vera essenza della nostra attività; questo modello non va trascurato ma, anzi, va alimentato e potenziato”.

L’assemblea rappresenta anche l’occasione per fare il punto sulla garanzia consortile in un contesto caratterizzato dall’entrata in vigore della riforma del Fondo di Garanzia Pmi legge 662/96.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.