BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bossetti trasferito al carcere di Bollate dove potrà lavorare

Era stato lui stesso, attraverso il suo legale Claudio Salvagni, ad avanzare la richiesta di trasferimento

È stato trasferito dal carcere di Bergamo e quello milanese di Bollate Massimo Bossetti, condannato in via definitiva all’ergastolo per l’omicidio della tredicenne di Brembate Yara Gambirasio. Era stato lui stesso, attraverso il suo legale Claudio Salvagni, ad avanzare la richiesta di trasferimento per poter lavorare.

Solo una settimana fa, un anno dalla morte, Bossetti aveva scritto una lettera-ricordo alla mamma Ester Arzuffi, che Salvagni aveva letto in tv .

Lo stesso avvocato aveva fatto il punto sulle indagini difensive in vista di un’eventuale revisione del processo: “Sì, lo confermo, esistono tre precise piste molto interessanti che stiamo cercando di approfondire. Il percorso è lungo prima di arrivare a una revisione del processo, ma il nostro lavoro non si ferma. Le nostre indagini difensive si sono spinte anche oltralpe, all’estero: si tratta di una pista delicata che riguarda un persona che la sera del delitto si trovava a Brembate, ma che vive all’estero. Al momento non posso dirvi perché questa pista è interessante, lasciateci lavorare”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.