BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Villa d’Almè, si inaugura la prima colonnina di ricarica elettrica

Sabato 11 maggio alle 10.30 sarà inaugurata la prima colonnina realizzata da Ressolar in via Locatelli Milesi.

Più informazioni su

Dopo aver inserito lo sviluppo della mobilità elettrica all’interno dei propri Piani d’Azione per l’Energia Sostenibile come opportunità strategica per lo sviluppo del territorio, oltre ad essere convinti sostenitori dello sviluppo sostenibile del trasporto urbano futuro, 19 Comuni della Provincia di Bergamo nel 2016 firmano un protocollo d’intesa per l’adesione al progetto Green Line Bergamo, allo scopo di incentivare il trasporto con veicoli elettrici e creare un’infrastruttura diffusa sul territorio della provincia di Bergamo.

I Comuni firmatari con capofila Villa di Serio sono Villa d’Almè, Albino, Alzano Lombardo, Casirate d’Adda, Castel Rozzone, Gazzaniga, Nembro, Gorle, Morengo, Pedrengo, Pradalunga, Ranica, San Pellegrino Terme, Selvino, Seriate, Spirano, Torre Boldone, Zogno.

L’accordo di programma sottoscritto è stato propedeutico per creare un gruppo rappresentativo del territorio bergamasco per l’apertura di trattative con Regione Lombardia e con il Ministero delle infrastrutture e dei Trasporti e gli Enti Locali che, a suo tempo, avevano aperto una manifestazione d’interesse per effettuare una ricognizione sul territorio.

I Comuni per poter partecipare alla manifestazione d’interesse hanno predisposto un Piano di Localizzazione dell’Infrastruttura di Ricarica Elettrica (PLIRE), conforme alla normativa urbanistica dei singoli Comuni. Il progetto presentato, dopo aver ottenuto esito positivo da Regione Lombardia ha permesso ai Comuni di aprire un bando per la realizzazione e successiva gestione dell’infrastruttura. Il bando ha visto vincitrice la Ressolar Srl di Bergamo con un progetto di installazione, a titolo gratuito per i Comuni, di 31 colonnine. Ai sensi del bando i Comuni avranno solo l’onere di mettere a disposizione ad uno gratuito per otto anni la piazzola per l’installazione ed utilizzo della colonnina.

La seconda società classificata Enel.Si Srl, successivamente all’aggiudicazione del bando, ha comunicato di rendersi disponibile, di comune accordo con Ressolar Srl, a realizzare un pacchetto di altre 30 colonnine che, unito alle 31 della società vincitrice, permetterà ai comuni di ottenere ben 61 punti di ricarica.

A Villa d’Almè verranno quindi installate ben due postazioni di ricarica, la prima in via Locatelli Milesi attrezzata con due stalli per ricarica auto e due per ricarica sia di moto che di bici elettriche, mentre la seconda in via Sigismondi, nel parcheggio pubblico prospiciente il Kiosco bar, predisposta per la ricarica di due auto.

Sabato 11 maggio alle 10.30 sarà inaugurata la prima colonnina realizzata da Ressolar in via Locatelli Milesi.

Locandina 10_Fronte.psd

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.