BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Se il gatto non può venire in vacanza con noi? Come trovare la pensione perfetta

Alcuni consigli utili sugli elementi da valutare quando si sta decidendo a quale struttura affidare il proprio felino domestico.

Più informazioni su

Chiunque abbia gatti sa quanto possa essere critico il momento delle ferie. Siamo in bilico tra rinunciare a farle per stare con loro oppure trovare qualcuno a cui affidarli per avere la garanzia che vengano accuditi come solo noi sappiamo fare.

Di solito il primo pensiero è di lasciarli a casa e incaricare un familiare o un amico di recarsi al nostro domicilio per dare loro da mangiare, pulire le lettiere e farli sentire un po’ meno soli durante la nostra assenza.

Ma non sempre questo è possibile. Cosa fare quindi?

In questo articolo vogliamo parlarvi delle pensioni per gatti e fornirvi qualche dettaglio in più per consentirvi di scegliere quella più adatta alle vostre esigenze e sapere come prepararsi.

Per la ricerca potete rivolgervi al vostro veterinario di fiducia oppure al passaparola di chi è già stato in una pensione e ve la può raccomandare. Si può anche fare una verifica in internet utilizzando ad esempio delle parole chiave come “pensione per gatti”, circoscrivendo poi i criteri di ricerca alla vostra città o provincia; oramai tutti hanno un sito internet e delle pagine social dove potrete documentarvi e leggere le recensioni di chi ci è già stato.

Una nota importante: tutte le pensioni per gatti autorizzate devono essere registrate all’Anagrafe degli animali d’affezione della A.T.S territorialmente competente, previo sopralluogo per verifica del rispetto dei requisiti obbligatori previsti dal Regolamento Regionale n.2 del 13/04/2017 (il numero di registrazione è la garanzia che vi state rivolgendo ad una struttura certificata per accogliere e gestire i vostri animali).

Una volta individuate le strutture di maggior interesse consigliamo di andarle a visitare di persona, conoscere chi le gestisce e vedere come sono organizzate. Verificate quale sia il regolamento interno, valutate i servizi disponibili, la pulizia, l’atmosfera che si respira, la qualità complessiva del soggiorno offerta.

Altri requisiti da considerare: spazio a disposizione dei mici, luminosità, aerazione, sicurezza contro la fuga, aree di svago e gioco. Qualora il vostro gatto sia FIV/FELV positivo chiedete se siano organizzati per poterli ospitare.

Buona regola per i periodi di alta stagione (agosto e dicembre) prenotare con anticipo per avere la possibilità di trovare posto, spesso le migliori sono al completo già diversi mesi prima.

Verificate che il gatto sia in regola con le vaccinazioni obbligatorie. È richiesto anche un trattamento antiparassitario fatto pochi giorni prima del soggiorno, diversamente potete chiedere che venga fatto al momento del check-in presso la pensione.

Portate con voi il libretto sanitario del gatto, indispensabile per il ricovero e lasciate al titolare i vostri recapiti e quelli di un veterinario di fiducia a cui rivolgersi in caso di emergenza.

Suggeriamo di portare dei giochi o degli oggetti che rassicurino l’animale durante il soggiorno (ad esempio una copertina col vostro odore) e nel caso di diete particolari assicurarsi che ci possa essere continuità nell’alimentazione; se preferite potete portare direttamente voi il cibo nella quantità sufficiente per i giorni di permanenza.

Da parte dei gestori sarà utile avere tutte le informazioni possibili sullo stato di salute del vostro gatto, sulle abitudini alimentari (numero di pasti e preferenze), se è sterilizzato, se necessita di cure speciali o è in terapia, se ha problemi nel contatto con altri felini.

Maggiori sono le informazioni che riuscirete a dare e migliore potrà essere l’adattamento del micio alla nuova realtà temporanea e godersi così anche lui la sua vacanza.

Chiedete pure di avere foto e/o brevi filmati così sarà come non esservi mai separati da lui. Buone vacanze!

Parti per una vacanza? Devi assentarti per lavoro? Sei in fase di trasloco? Pensiamo noi al tuo micio!
La Casa di Eddy S.a.s – Via Carlo Serassi, 13 Scala C – 24125 Bergamo
Tel. 035 218977 – Monia 338 6571214 – Andrea 339 4645332
Visita il nostro sito   www.lacasadieddy.it
Seguici su Facebook   https://it-it.facebook.com/lacasadieddybergamo

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.