• Abbonati
Informazione Pubblicitaria

Blu Basket Treviglio

Il match

Playoff, la Remer vince contro Roseto nella gara 2 degli ottavi di finale

La partita disputata martedì 30 aprile al PalaFacchetti è finita 80 a 67 a favore della squadra trevigliese che ristabilisce la parità nella serie contro Roseto.

Nella partita disputata al PalaFacchetti martedì 30 aprile per la gara 2 degli ottavi di finale dei playoff di A2, la Remer Treviglio ha vinto 80 a 67 contro Cimorosi Roseto 80-67.

Ora l’appuntamento è il 3 maggio alle 21 con la gara 3 fra Cimorosi Roseto-Remer Blu Basket Treviglio.

Ecco le informazioni sul match contro Roseto.

Remer Blu Basket Treviglio – Cimorosi Roseto 80-67 (14-19, 24-16, 25-13, 17-19)
Remer Blu Basket Treviglio: Mitja Nikolic 23 (6/9, 2/3), Davide Reati 14 (2/6, 2/7), Chris Roberts 13 (2/2, 3/9), Lorenzo Caroti 11 (0/3, 3/6), Jacopo Borra 10 (4/6, 0/0), Mattia Palumbo 5 (2/2, 0/2), Ursulo D’almeida 2 (0/1, 0/0), Edoardo Tiberti 2 (1/1, 0/0), Soma Abati toure 0 (0/0, 0/0), Andrea Siciliano 0 (0/0, 0/0), Luca Manenti 0 (0/0, 0/0), Matteo Belotti 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 16 / 19 – Rimbalzi: 33 8 + 25 (Jacopo Borra 10) – Assist: 19 (Lorenzo Caroti 5)

Cimorosi Roseto: Nikola Akele 14 (6/7, 0/0), Yancarlos jeferson Rodriguez 12 (2/5, 1/2), Wesley Person 11 (1/8, 3/6), Brandon Sherrod 10 (5/15, 0/0), Lazar Nikolic 10 (3/7, 1/2), Jordan Bayehe 6 (3/6, 0/1), Simone Pierich 4 (1/1, 0/1), Paul Eboua 0 (0/1, 0/1), Abramo Canka 0 (0/0, 0/1), Giovanni Ianelli 0 (0/1, 0/0), Nicola Giordano 0 (0/0, 0/0), Felipe Motta 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 10 / 13 – Rimbalzi: 27 8 + 19 (Jordan Bayehe 6) – Assist: 9 (Lazar Nikolic 3)
30/4/2019

https://www.youtube.com/watch?v=CZ2p-NgSheo

Serie A2 – play off – gara 2

Remer Treviglio – Cimorosi Roseto 80-67

La Remer formato campionato ristabilisce la parità nella serie contro Roseto

Nuovo appuntamento casalingo per la Blu Basket, che dopo la non preventivata sconfitta in gara 1, prova a riportare in equilibrio la serie contro Roseto per il primo turno di play off. Prima della palla a due premiato Andrea Pecchia come miglior Under 22 della stagione.

I quintetti iniziali: Treviglio con Borra, Nikolic, Roberts, Palumbo e Caroti. Rispondono gli Sharks con Nikolic, Person, Akele, Sherrod, Bayehe.
Prima azione trevigliese senza esito con Caroti che si schianta contro la difesa ospite. La stoppata di Borra vanifica il tentativo di Bayehe. I primi due punti sono però di Akele. Risponde Caroti da tre ma arriva anche il primo canestro di Person dalla lunga. Sherrod in tap-in sfrutta il mancato canestro di Nikolic. Borra si conquista un buon canestro sotto le plance e inizia la sequela dei tiri dalla lunetta (2 su 2) per il -2. Sherrod in reverse continua ad imperversare da sotto. Nikolic interrompe con un antisportivo la fuga di Caroti (2 su 2). Nikolic non trasforma un canestro già fatto poi è Palumbo che ruba palla ed in contropiede tutto solo insacca per il pareggio. Lazar Nikolic realizza dal pitturato. S’innesca anche Nikolic dopo un iniziale 0 su 4. A -3’21” esce Caroti dopo il suo secondo fallo. Rodriguez va in lunetta (2 su 2). La schiacciata di Bayehe che porta Roseto a +4 suggerisce a Vertemati il time out. L’impressione è di vedere lo stesso canovaccio di gara 1 con Roseto che colleziona rimbalzi (già 10 di cui 3 offensivi). Akele è ancora lesto a recuperare un rimbalzo poi è Borra a schiacciare. A -1’36” la gara s’interrompe per problemi al cronometro dei 24”. Dalla palla persa di Roberts nasce il contropiede di Rodriguez che appoggia comodo il +6. Palumbo prova a muovere il risultato dalla carità (solo un punto realizzato). L’ultimo possesso si conclude con il tiro dalla lunga di Palumbo respinto dal primo ferro. Frazione che si chiude con Roseto avanti 19-14.

Secondo periodo. Pochi secondi e ci si mette ancora il cronometro a fare i capricci. Si riparte con la rimessa in attacco di Borra che innesca la tripla di Roberts. Va in lunetta Pierich che fa bottino pieno. Treviglio non riesce ad entrare in area e allora ci pensa Caroti con una tripla siderale. Pierich la mette dentro in allontanamento ma arriva anche la tripla di Reati per il pareggio. Per l’8 biancoblu arrivano anche due liberi (trasformati) per il primo vantaggio trevigliese. Il contropiede biancoblu non va a buon fine per una incomprensione D’Almeida-Roberts ed arriva il primo time out per Roseto. In & out di Akele e palla nuovamente a Treviglio. A -6’30” siparietto arbitrale con rimessa in attacco prima tolta e poi data (giustamente) ai padroni di casa: azione che si conclude con la seconda tripla di Reati (+5). Ora la gara è apertissima con inerzia in mano ai ragazzi di Vertemati che Akele cerca di interrompere con un canestro da sotto. D’Almeida lotta e si guadagna un giro in lunetta (1 su 2). Person mette dentro la tripla che riporta sotto Roseto e poco dopo ci pensa Rodriguez sempre da oltre arco a riportare avanti gli ospiti. Time out Treviglio. Si riparte con la tripla di Roberts. Nikolic realizza da sotto dopo un errore dalla parte opposta di D’Almeida. A -2’01” Rodriguez cade male e guadagna direttamente gli spogliatoi. Reati si incunea in area ed appoggia. D’Arcangeli si prende il richiamo arbitrale. Si vede finalmente Nikolic dalla lunga e si va all’ultimo minuto con Treviglio avanti di 4. Sherrod in reverse accorcia. Ancora D’Almeida in lunetta (1 su 2). Secondi anche per Soma Tourè. L’ultima azione rosetana si spegne nelle mani di Roberts e si va al riposo con il 38-35 per Treviglio grazie soprattutto ai 24 punti nella frazione.

Terzo periodo. Si parte con l’ottima difesa di Borra su Sherrod con Jacopo che poi si produce in attacco con un bel canestro. E’ il momento del n. 99 che va in stoppata difensiva. Roseto va in infrazione di 24” e sul ribaltamento di fronte è Caroti a battezzare il tempo dalla lunga. Il lob di Nikolic scrive il nuovo vantaggio Remer (+10). Continua il momento no di Roseto con palla persa da Sherrod. Nikolic oltre alla bomba si guadagna il tiro aggiuntivo confezionando un gioco da quattro punti . L’alley oop di Roberts su suggerimento di Caroti costringe D’Arcangeli al time out su un parziale che dice 13-0 per Treviglio. Rodriguez mette dentro i primi due punti ospiti e siamo a -5’55”. Sherrod ancora a secco e nuovo rimbalzo difensivo di Borra che poi va a prendersi anche un fallo. Dopo due possessi consecutivi arriva un’altra tripla di Roberts (+17). Il tecnico fischiato a Treviglio manda in lunetta Rodriguez. Ancora Sherrod in reverse per il -14. Arrivano poi tre falli consecutivi fischiati alla Remer che mandano nuovamente in lunetta Rodriguez (2 su 3). Altro fallo fischiato a Palumbo e time out Treviglio. I successivi tiri liberi vedono Akele fare 2 su 2 (-10). Ci pensa Reati ad interrompere il mini break rosetano. Altra infrazione di 24” per gli ospiti e sull’azione seguente ospiti in bonus con Reati che si guadagna due tiri dalla carità (realizzati). Nikolic è bravo a trovare un fallo di Rodriguez tiro dalla lunga (3 su 3). Akele mette dentro il suo decimo punto. Magata di Borra che riprende un tiro di Roberts ed insacca. Akele segna ancora con azione probabilmente viziata da fallo in attacco e Vertemati si prende un tecnico con lo stesso Akele non capitalizza con il susseguente tecnico. Si va all’ultimo riposo con Treviglio meritatamente avanti 63-48.

Quarto tempo. Assist di Roberts per Borra che appoggia comodo. Risponde Sherrod con un bel terzo tempo. Nikolic seppur ostacolato riesce a mettere dentro un bel semigancio. A -7’10” quarto fallo fischiato a Reati. La miglior risposta arriva pochi secondi dopo con la stoppata di Borra. Ancora un indomabile Nikolic realizza un canestro con fallo (libero trasformato). Akele ancora a segno per il -18. Tiberti rileva un generoso Borra. Person si incunea in area e appoggia comodo il -16. Altro tap-in di Nikolic su tiro di Reati. Ancora Roberts a segno per il +20 cui risponde subito Person si rivede dalla lunga. Il fallo di Tiberti porta in lunetta Nikolic (1 su 2) con Eboua che riprende il rimbalzo e segna da sotto. Tiro in allontanamento di Nikolic poi è ancora Eboua lesto a raccogliere un’altro rimbalzo ed appoggiare a canestro. Roseto non molla. A -2’ esce uno stanchissimo Nikolic ma la gara sembra ormai decisa in favore dei ragazzi di Vertemati. C’è tempo per permettere a Tiberti di iscriversi a referto. La tripla del rosetano Nikolic serve solo per le statistiche mentre entrano Siciliano e Soma Tourè. Segna ancora Palumbo che poi commette il quarto fallo ma siamo ai titoli di coda con Roseto che realizza ancora con Nikolic dalla lunga. La gara si chiude con un meritato 80-67 per Treviglio. Stasera da registrare un ottimo Reati, un Nikolic innescatosi nel secondo tempo ed un Borra in doppia doppia veramente convincente. Per Roseto bene Akele e Rodriguez, mentre contenuti dall’ottima difesa trevigliese Sherrod e Person. Ora la serie si sposta in riva all’Adriatico per gara 3 con grandi aspettative per la Remer dopo la prestazione di martedì 30 aprile.

Beppe de Carli

Remer

OTTAVI DI FINALE PLAYOFF SERIE A2 OLD WILD WEST

GARA 2 – Martedì 30 aprile
De’ Longhi Treviso-2B Control Trapani 98-68 (Serie: 2-0 Treviso)
Gara 3: 03/05/2019 20:30 2B Control Trapani-De’ Longhi Treviso

Bergamo-Pompea Mantova 92-93 d. 1 t.s. (Serie: 1-1)
Gara 3: 03/05/2019 20:30 Pompea Mantova-Bergamo

Tezenis Verona-Novipiù Casale Monferrato 69-76 (Serie: 1-1)
Gara 3: 03/05/2019 20:30 Novipiù Casale Monferrato-Tezenis Verona

Zeus Energy Group Rieti-Unieuro Forlì 66-61 (Serie: 2-0 Rieti)
Gara 3: 03/05/2019 20:30 Unieuro Forlì-Zeus Energy Group Rieti

Remer Blu Basket Treviglio-Cimorosi Roseto 80-67 (Serie: 1-1)
Gara 3: 03/05/2019 21:00 Cimorosi Roseto-Remer Blu Basket Treviglio

XL Extralight Montegranaro-Benacquista Assicurazioni Latina 74-78 (Serie: 1-1)
Gara 3: 03/05/2019 20:00 Benacquista Assicurazioni Latina-XL Extralight Montegranaro

Per avere tutte le informazioni sui playoff di Serie A2 Old Wild West (tabellone, formula, calendari) clicca qui.

PRIMO TURNO PLAYOUT SERIE A2 OLD WILD WEST

GARA 2 – Martedì 30 aprile

Bakery Piacenza-BPC Virtus Cassino 99-89 d. 2 t.s. (Serie: 2-0 Bakery Piacenza)
Gara 3: 03/05/2019 20:30 BPC Virtus Cassino-Bakery Piacenza

Questa l’altra gara 2 di playout in programma domani, mercoledì 1° maggio:
01/05/2019 18:00 Axpo Legnano-Baltur Cento (Serie: 1-0 Legnano).

Per avere tutte le informazioni sui playout di Serie A2 Old Wild West (tabellone, formula, calendari) clicca qui.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI