Quantcast
Il Concertone o Barcellona-Liverpool? La tv del 1° maggio - BergamoNews
I programmi

Il Concertone o Barcellona-Liverpool? La tv del 1° maggio

Su RaiUno c'è Barcellona-Liverpool, su RaiDue "La risposta è nelle stelle", su RaiTre "Concertone del Primo maggio", su Rete4 "Ben Hur", su Canale5 "Live - Non è la D'Urso", su Italia1 "Alice attraverso lo specchio" e su La7 "Atlantide - Primo maggio, una festa negata".

Mercoledì 1° maggio, come da tradizione, dalle 16 alle 24 RaiTre trasmetterà in diretta tv il “Concertone del 1° maggio”. L’evento, che dal 1990 raduna a piazza San Giovanni in Laterano a Roma, nel giorno della Festa dei Lavoratori, decine di artisti e migliaia di spettatori, proporrà otto ore di musica e diritti. Alle 15, invece, come di consueto, ci sarà l’anteprima.

Promosso da Cgil, Cisl e Uil, prodotto e organizzato da iCompany, anche quest’anno si potrà seguire anche in diretta su Rai Radio2. La regia sarà di Cristiano D’Alisera, su testi di Massimo Martelli, Giorgio Cappozzo e Alessandro Matarante, mentre a condurre saranno Ambra Angiolini e Lodo Guenzi.
Questo il cast completo (in ordine alfabetico): Achille Lauro, Anastasio, Bianco ft Colapesce, Canova, Carl Brave, Coma_Cose, Daniele Silvestri, Dutch Nazari, Eman, Eugenio in Via Di Gioia, Ex-Otago, Fast Animals and Slow Kids, Fulminacci, Gazzelle, Ghali, Ghemon, Izi, La Municipàl, La Rappresentante di Lista, La Rua, Lemandorle, Manuel Agnelli ft Rodrigo D’Erasmo, Motta, Negrita, Noel Gallagher’s High Flying Birds, Omar Pedrini, Orchestraccia, Pinguini Tattici Nucleari, Rancore, Subsonica e The Zen Circus.
La direzione artistica del Concerto del Primo Maggio di Roma è curata da Massimo Bonelli che è anche l’organizzatore generale dell’evento.
In line up ci saranno anche i 3 vincitori del contest del Concertone: I Tristi, Giulio Wilson e Margherita Zanin.
Il vincitore assoluto di 1M Next 2019 verrà proclamato durante l’evento.
Il Concerto del Primo Maggio 2019 avrà anche un opening act live che partirà alle 13.30, e sarà dedicato alla sola piazza.
Sul palco anche Ylenia Lucisano (artista selezionata da Doc live), Ferdinando (vincitore del Barezzi Contest dedicato alla rielaborazione delle opere di Giuseppe Verdi), Walter Celi (vincitore di Arezzo Wave 2018) e Punto.Exe (dal contest musicale per la Sicurezza Stradale).

La7 alle 21.15 trasmetterà una puntata speciale di “Atlantide” dal titolo “Primo maggio, una festa negata – La vicenda ThyssenKrupp e il nuovo precariato”, con Andrea Purgatori. Nel corso della serata verrà proposta la visione del film Bread and Roses di Ken Loach. Sam, un giovane sindacalista, spinge i lavoratori a scioperare contro una fabbrica tessile che aumenta gli introiti e diminuisce gli stipendi. Ma molti operai temono di perdere il lavoro e cedono ai soprusi. Il film rievoca lo sciopero dei lavoratori dell’industria tessile svoltosi nel 1912 a Lawrence, nel Massachusetts, che fu un evento cruciale nella storia del sindacalismo americano.

Su RaiUno alle 20.30 andrà in onda la partita di calcio tra Barcellona e Liverpool, valida per l’andata delle semifinali di Champions League. Al Camp Nou gli spagnoli del Barcellona ospitano gli inglesi del Liverpool. Ai quarti di finale il Barcellona ha eliminato il Manchester United e il Liverpool ha battuto il Porto.
L’incontro di ritorno verrà disputato martedì 7 maggio allo stadio Anfield di Liverpool. La vincente di questo confronto affronterà in finale, il prossimo 1° giungo allo stadio Wanda Metropolitano di Madrid, la vincente dell’altra semifinale, tra Tottenham e Ajax, la cui andata si è giocata ieri martedì 30 aprile.

Su Canale5 alle 21.20 ci sarà la settima puntata del varietà “Live – Non è l D’Urso”, condotto da Barbara D’Urso.

Su Rai5 alle 21.15, invece, si potrà vedere “Hitchcock/Truffaut” di Kent Jones. Diversi rinomati registi, da Steven Spielberg a Martin Scorsese e a Wes Anderson, discutono sull’importanza che ha avuto nelle loro carriere il volume Cinema According to Hitchcock, pubblicato da François Truffaut nel 1966.

Canale Nove alle 21.25 proporrà la visione del documentario “Leonardo – Il genio che immaginò il futuro”.
Pittura, scultura, disegno, letteratura, ingegneria, balistica, scienza, fisica, paesaggistica, geografia, anatomia, medicina, urbanistica… questi alcuni dei temi trattati da Leonardo. Tematiche e spunti non facili da condensare. Il film di Francesco Invernizzi racconta la figura di Leonardo Da Vinci sviluppando l’interesse del genio declinato attraverso le più diverse discipline. Un uomo che ha avuto un “rapporto lungo e travagliato con il mondo” fin da ragazzo, già molto curioso. Leonardo era un attento osservatore di tutto quello che gli stava intorno. Ma essere spettatore non gli bastava. Così è diventato personaggio attivo nella cultura e nella ricerca del mondo.

Per chi preferisse vedere un film, su RaiDue alle 21.20 c’è “La risposta è nelle stelle”, con Scott Eastwood; su Rete4 alle 20.30 “Ben Hur”, con Charlton Heston; su Italia1 alle 21.25 “Alice attraverso lo specchio”, con Mia Wasikowska; e su Tv8 alle 21.30 “Maschi contro femmine”.
Ancora, su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.15 “San Andreas Quake”, con Jay Castles; su La5 alle 21.25 “Friends with Kids”, con Jennifer Westfeldt; su Iris alle 21 “L’ultimo samurai”, con Tom Cruise; e su Italia2 alle 21.15 “Contagion”.

Su La7D alle 21.30 sarà la volta del telefilm “Body of proof”, con Dana Delany. Andranno in onda tre episodi intitolati “L’epidemia”, “Delitto perfetto” e “Rapita”. Nel primo, la squadra deve scoprire al più presto possibile un vaccino per il virus che sta facendo sempre più vittime. Nel secondo, Megan si sta occupando dell’autopsia di un corpo le cui cause di morte ricordano le modalità di un serial killer che lei ha contribuito a far arrestare. Nel terzo, Megan torna al lavoro dopo mesi dalla morte di Peter e scopre che un uomo del suo passato, Tommy Sullivan, è ora il detective assegnato al suo caso.

Da segnalare, infine, su Rai4 alle 21.10 il telefilm “Elementary”; su Mediaset Extra la diretta dalla casa del “Grande Fratello” e su Real Time alle 21.10 il reality “Something is killing me”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
Primo maggio 2019
Bergamo
Primo Maggio, Rota (Fai Cisl): “Vogliamo un’Italia con l’Europa e al traino dell’Europa”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI