BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

De Roon-Pasalic, l’Atalanta batte l’Udinese ed è quarta: vittoria che sa di Champions

L'olandese e il croato nel finale stendono i friulani: nerazzurri davanti a Roma, Toro e Milan

Più informazioni su

Si respira profumo di Champions in casa Atalanta: contro l’Udinese un calcio di rigore di de Roon e un sinistro dal limite di Pasalic hanno regalato ai nerazzurri i tre punti d’oro, che li portano da soli al quarto posto davanti a Roma, Torino e Milan.

Serviva la settimana perfetta, avevamo detto prima di Pasqua. E Gomez e compagni non ci hanno deluso: dopo aver vinto al San Paolo contro il Napoli e a Bergamo contro la Fiorentina, con l’Udinese è arrivata la classica ciliegina sulla torta. Torta che dice che gli uomini di Gasperini sono in finale di Coppa Italia e in piena zona Champions League a quattro giornate dal termine del campionato.

Contro i friulani il match è sembrato a lunghi tratti quello visto due settimane prima con l’Empoli, una sorta di tiro al bersaglio bergamasco senza fortuna.

Anzi, sul destro di de Paul a un quarto d’ora dalla fine è servito il bacio della dea fortuna, che ha fatto sbattere la palla sul palo evitando quello che sarebbe stato il classico gol-beffa.

Alla fine a decidere la partita è stato un episodio, il pestone di Sandro a Masiello in area di rigore che ha consentito al freddissimo de Roon di battere (finalmente) Musso a 10′ dal fischio finale. Poi il sinistro di Pasalic – con deviazione netta di Nuytink – ha chiuso ogni discorso, portando in casa Atalanta tre punti che pesano come un macigno.

Domenica sarà fondamentale la gara di Roma contro la Lazio, una sorta di primo round con i biancocelesti in vista della finale di Coppa Italia del 15 maggio.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.