BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Da Curno a Bergamo: torna la Camminata sulle tracce della Resistenza

Diverse partenze, diverse storie e diverse le comunità, ma un'unica meta: la memoria dell’assalto a Villa Masnada e al conseguente Eccidio di Petosino del 26 settembre 1944

La memoria è la storia di un popolo ed è compito di ognuno fare in modo che venga valorizzata. Rievocare episodi traumatici della collettività, aiuta la comunità a sentirsi parte di questa storia, aiuta a entrare in connessione con i luoghi che sono stati abitati dai nostri antenati che se ne sono presi cura e, a volte, hanno dato la vita per difenderli e per difendere la libertà.

Per questo, anche quest’anno, Sotto Alt(r)a Quota si prende cura del Monumento dei Partigiani nel bosco del Parco dei Colli compresi tra Almé, Bergamo, Paladina, Ponteranica, Sorisole e Valbrembo con la tradizionale Camminata sulle tracce della Resistenza. Diverse partenze, diverse storie e diverse le comunità, ma un’unica meta: la memoria dell’assalto a Villa Masnada e al conseguente Eccidio di Petosino del 26 settembre 1944.

Camminata

Saranno cinque i luoghi dove ci si potrà ritrovare per poi camminare insieme all’interno del bosco del Parco dei Colli per raggiungere attraverso sentieri e piste ciclabili, il monumento:
Ore 14.30 – Curno: Municipio, piazza Papa Giovanni XXIII
Ore 14.45 – Mozzo: Municipio, piazza della Costituzione.
Ore 15.30 – Villa d’Almé: Municipio, via Locatelli Milesi Ponteranica: piazzale mercato, via Valbona
Ore 15.45 – Bergamo: Madonna della Castagna, via Madonna della Castagna

L’arrivo dei gruppi al monumento è previsto verso le ore 16.30 quando lo storico Stefano Morosini, racconterà la vicenda dell’assalto a Villa Masnada e del conseguente eccidio di Petosino. Seguirà il concerto del cantautore Giorgio Cordini (insieme al musicista Alberto Venturini) e le sue “Piccole Storie”.

In caso di maltempo l’evento avrà luogo presso l’Auditorium comunale di Ponteranica, in via Valbona 73.

Sostengono l’iniziativa il Comune di Curno, Comune di Mozzo, Comune di Ponteranica e il Comune di Villa d’Almé aderendo e partecipando insieme alle ACLI provinciali di Bergamo, circolo ACLI di Mozzo e Villa d’Almé, ANPI comitato provinciale di Bergamo, sezione Anpi Colli di Bergamo, Associazione CulturALMEnte, Associazione Pensieri e Parole, Associazione Le muse, Associazione Stevia

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.