BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Zapata-Pasalic ribaltano il Napoli: l’Atalanta vola in zona Champions

Colpaccio di Pasquetta per gli uomini di Gasperini che agganciano il Milan a quota 56 punti, al quarto posto

Più informazioni su

Il colpaccio di Pasquetta è servito: l’Atalanta vince al San Paolo e aggancia il Milan a quota 56 punti, al quarto posto. In zona Champions League.

Con una prova dai due volti i bergamaschi hanno strappato un altro risultato prestigiosissimo e continuano il loro sogno: l’Europa è sempre più vicina e in queste ultime cinque gare di campionato gli uomini di Gasperini si giocheranno le loro carte per cercare di entrare addirittura nella porta principale.

Sono stati Zapata e Pasalic (24′ e 34′ del secondo tempo) gli eroi di questa giornata, con l’Atalanta che ha cambiato letteralmente il proprio volto nella ripresa quando è entrato Josip Ilicic: lo sloveno, rimasto a riposo per un fastidio al ginocchio (anche in vista della semifinale di ritorno di Coppa Italia), ha dato nuova linfa a una squadra che stava facendo tanta, troppa fatica.

Con l’ex Fiorentina in campo la difesa del Napoli si è sgretolata e i due gol dei nerazzurri sono sembrati la più logica conseguenza possibile.

I partenopei, per dirla tutta, non avrebbero mai meritato di perdere. Un grande Mertens, prima, aveva infatti trascinato i suoi in quella che sembrava una partita poco in discussione. Ancelotti può recriminare per una serie di occasioni fallite sull’1-0, su tutte lo “scavetto”di Milik salvato sulla riga di porta da un eroico Masiello al 5′ della ripresa.

Fino all’ingresso in campo di Ilicic, appunto. Lì è arrivata la svolta per l’Atalanta.

Giovedì c’è la semifinale di ritorno di Coppa Italia, a Bergamo con la Fiorentina. Per continuare a scrivere la storia.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.