BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Lo spettacolo in cui la storia la scegli tu: giovani bergamaschi in scena foto

Lo Spazio Fase ad Alzano Lombardo ospiterà lo spettacolo che Luca Andreini, giovane regista bergamasco, e la sua crew di creativi hanno plasmato a partire dalle fiabe

Il conto alla rovescia per il debutto nazione di Meccanismo Jukebox è ormai iniziato. Poco meno di un due settimane e Spazio Fase, ex Cartiera Paolo Pigna ad Alzano Lombardo, ospiterà lo spettacolo che Luca Andreini, giovane regista bergamasco, e la sua crew di creativi hanno plasmato a partire dalle fiabe.

“Porteremo sul palco e consegneremo agli spettatori l'espressività massima, un elogio alla creatività. Abbiamo scelto quattro storie, ormai scolpite in ognuno di noi, ma solo una verrà messa in scena grazie alle scelte del pubblico che, basandosi sui disegni della nostra illustratrice Maria Saporito, decreterà il destino dello spettacolo. La scelta – spiega Luca - è una provocazione alla cultura di massa, a tutte quelle cose preconfezionate che ci vogliono rifilare e che ci fanno vivere di stereotipi. Con l'opera che abbiamo realizzato ci prendiamo il rischio di portare in scena una storia che magari non piace, responsabilizzando così il pubblico. Facciamo sempre più fatica a decidere e a portarci dietro la conseguenza delle nostre scelte. E allora abbiamo deciso di far scegliere e di sentire i fischi del pubblico quando vedranno che l'opera messa in scena non sarà quella da loro votata."

A partire da queste premesse, il mondo del teatro, dell'illustrazione, della scenografia, della scrittura e dell'illuminotecnica il 4 maggio esploderanno per dar vita ad uno “spettacolo imprevedibile”, “imperdibile” e “coinvolgente” . No, nessuna accoppiata di parole legate da un mero rapporto di collocazione ma semplice verità. Nessuno ancora sa, nessuno può prevedere. Tutti possono partecipare alla scelta di questo grande ingranaggio realizzato da giovani creativi. Chiunque può perdere, però. E tutti saranno coinvolti.

Si è partiti dalla costruzione qual è TNB, Teatro Nuovo Bergamo, sempre più preceduto dal concetto di Team creativo, fino ad arrivare ad un gruppo che Luca definisce composto da “artigiani delle storie”.

Nessuna gerarchia tra le parti, il confronto e lo scambio di idee e competenze stanno alla base di Meccanismo Jukebox. Andreini spiega “Mi piace che le cose partano da zero e si possano creare, come fanno gli artigiani. Motivo per cui il legno non mancherà nella scenografia pensata per lo spettacolo.”. Gli ingranaggi di Meccanismo Jukebox sono questi ora tocca a te azionare la macchina: appuntamento a sabato 4 maggio alle ore 21.

QUI PER I BIGLIETTI

Performer Elisa Giorgio e Valentina Ghelfi
Regia e direzione creativa di Luca Andreini
Sonorizzazione di ISIDE
Visual Artist Maria Saporito
Sound egineer Rossano Pasinetti
Light designer Lorenzo Polimeno
Set designer Giulia Mazzoleni e Sara Rizzi
Fotografia Martina Oberti e Nicolò Impallomeni
Direttore di produzione Paolo cacciato
Segreteria di produzione Federico Mocati
Communication manager Luca Andreini

Con la collaborazione di UNESCO, Fondazione ASM, FaSe, Regione Lombardia e Polaris

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.