BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Atalanta, Mancini è sicuro: “Con l’Empoli occasioni persa, ce la giocheremo a Napoli”

Il difensore toscano: "Lo 0-0 di lunedì ci ha lasciato tanto rammarico, dobbiamo rifarci al San Paolo"

Gianluca Mancini festeggiato speciale: oggi mercoledì 17 aprile compie 23 anni (come il suo numero di maglia), lo attendono allo Store di via Tiraboschi i piccoli e grandi fans e poi… “Devo ancora scartare i regali, ho una piccola cena con i compagni”.

Volata finale, come si presenta? “Mi auguro di finire bene la stagione. C’è un po’ di rammarico per lo 0-0 con l’Empoli: non segnare è stata una delusione però con le prestazioni sono sicuro che i gol arriveranno”.

Riuscite a dividervi tra i due impegni, Coppa e campionato? “Massì, ormai giochiamo partita per partita senza pensare già alla Fiorentina”.

Come spiega il pari con l’Empoli? “Succede, le squadre che lottano per salvarsi danno l’anima, ma noi abbiamo fatto sempre tanti gol e quindi speriamo di rimediare nelle prossime partite”.

Il dato positivo è che nelle ultime partite avete preso meno gol… “Non è certo perché siamo stati più fortunati, difficile fare confronti anche con l’andata, ogni partita fa storia a sé e poi se non prendiamo gol è merito di tutta la squadra, non solo di noi difensori”.

Contro l’Empoli ha rischiato di fare ancora gol. “Quel gol in realtà l’ho sbagliato. Quest’anno ne ho fatti 5 e spero di farne altri, poi con Duvan, Papu e Ilicic è facile intendersi. Spero di aiutare facendo gol la Fiorentina”.

E lunedì prossimo? “Beh il Napoli è una bellissima realtà, sarà sicuramente una bella partita. Ma non facciamo calcoli, poi a chi giocherà ci penserà il mister. Ma noi prima ci concentriamo sul Napoli e cerchiamo di fare bene… Se fai risultato meglio, aiuta anche il morale ad avvicinarsi alla Coppa”.

Ormai è entrato stabilmente nel giro azzurro? “Ah non so se stabilmente, sono stato convocato e la Nazionale era un obiettivo impensabile e mi sta ripagando, è una grande gioia”.

Mancini è molto chiacchierato anche per il mercato, come vede il suo futuro? “Sono più gli articoli che i fatti… Serve più equilibrio, ma il mercato è questo. Io comunque penso solo all’Atalanta. Penso al mio presente per costruire il futuro”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.