BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Da salotto, da favola, da strada: ad ognuno il suo Donizetti per la night del 15 giugno

Torna la Donizetti Night: sabato 15 giugno l'attesa festa musicale nel segno dell'orgoglio per la musica cittadino

A due mesi esatti dalla manifestazione, ecco i primi dettagli sul programma 2019 della “Donizetti Night”, la manifestazione di musica, parole, immagini e colori di e per Donizetti che sabato 15 giugno animerà come ormai tradizione le strade, i chiostri e le piazze di Bergamo.

Giunta alla quinta edizione – nel giugno 2018 si sono toccate le cinquantamila presenze – la manifestazione è dedicata alla scoperta e alla promozione delle opere e della vita del compositore bergamasco: dalle 19 a notte fonda, da piazzetta Santo Spirito a Largo Rezzara, attorno al Teatro Donizetti chiuso per gli ultimi mesi di restauro, si svolgerà il fittissimo programma pensato per animare il risveglio cittadino dell’orgoglio verso l’arte del musicista conosciuto e apprezzato in tutto il mondo.

È notizia di queste settimane – insieme all’intitolazione ufficiale comunale di Bergamo come “Città di Donizetti” – che, nelle classifiche generali 2018 degli spettacoli operistici in tutto il mondo, Donizetti ha scalato un posto, passando dal 6° al 5°, fra i compositori più rappresentati: un risultato che piace pensare dipenda anche dalle attività partite proprio da Bergamo e dal festival Donizetti Opera.

Il prossimo 15 giugno, un nutrito staff di professionisti e tecnici – alcuni già a lavoro da mesi sul progetto ideato da Francesco Micheli, direttore artistico del festival Donizetti Opera – sarà impegnato su oltre 20 palcoscenici diversi allestiti per ospitare circa 80 appuntamenti fra musica, parole e danza: questi i primi numeri che caratterizzano l’edizione 2019 della manifestazione che ha ancora una volta come sponsor ABenergie: “la luce della Donizetti Night”.

Donizetti Night 2019

La programmazione artistica è suddivisa come sempre in tre macro aree tematiche:
“Donizetti da salotto” per la zona di piazzetta Santo Spirito/via Tasso;
“Donizetti da favola” per i più piccoli ma non solo, nella zona di piazza Vittorio Veneto;
“Donizetti da strada” da via Vittorio Emanuele a largo Rezzara, per la programmazione più “pop”, innovativa e sperimentale.

Donizetti Night 2019

Grazie alla collaborazione della Fondazione Teatro Donizetti con il Duc di Bergamo, Ascom e Confesercenti torna sul Sentierone l’“Isola del gusto”: una ventina di postazioni create per l’occasione in cui saranno proposte specialità gastronomiche ispirate a Donizetti o al territorio.

La Donizetti Night è il volto estivo del Festival autunnale Donizetti Opera, appuntamento di rilievo della musica in città perché coinvolge non solo le principali istituzioni ma anche una miriade di altre realtà all’insegna di Donizetti, attraverso una rete fittissima di collaborazioni artistiche e imprenditoriali. La Night trasforma il centro di Bergamo in un palcoscenico vero e proprio, dove il pubblico potrà incontrare la vita e le opere di Donizetti in modi e forme diverse, affinché il patrimonio donizettiano sia sempre più percepito come eredità culturale della città e stimolo per il suo sviluppo intellettuale, sociale e turistico.

Del ricco cartellone di attività che sarà presentato in dettaglio a fine maggio, vengono già annunciati in anteprima tre eventi speciali ai quali si potrà assistere da una platea con posti a sedere o con inediti percorsi di visita ascolto (biglietti a 10 euro).

Donizetti Night 2019

Insieme a Francesco Micheli, al soprano Marta Torbidoni – applauditissima alla Revolution al Teatro Sociale lo scorso 12 aprile – e all’Orchestra I Pomeriggi Musicali diretta da Fabrizio Ventura, si festeggeranno i 50 anni dell’allunaggio (1959-2019) con il nuovo spettacolo pensato dallo stesso direttore artistico dal titolo La luna che si svolgerà sul grande palcoscenico allestito per la prima volta davanti Palazzo Frizzoni: prodotto in collaborazione con l’Artosphere Festival in Arizona – dove andrà in scena a fine giugno – è un viaggio fra le musiche e le ambientazioni lunatiche e notturne di Donizetti, omaggio a una delle più celebri conquiste dell’uomo del Novecento. Le immagini proiettate saranno firmate da Francesca Ballarini.

Seconda platea per la collaborazione con il Conservatorio e il ritorno di una coppia di successo della Night 2018, quella formata dall’attore Pietro Ghislandi e dal direttore d’orchestra Roberto Frattini, autori di drammaturgia, regia ed interpreti di …maledetto Gaetano! pastiche sconcertante in un quadro con l’Orchestra e il Coro del Conservatorio “Gaetano Donizetti” di Bergamo, su musiche naturalmente anche di Gaetano Donizetti. In scena un gruppo di giovani cantanti come Leonora Tess, Chang Hoon Lee, Riccardo Benlodi e Sumin Seo; i costumi sono di Cinzia Mascheroni (responsabile della sartoria della Fondazione Teatro Donizetti), il maestro del coro è Elisa Fumagalli.

Donizetti Night 2019

Come annunciato alcuni mesi fa, si intitola Don Gaetano – A Speed Date With il progetto vincitore del primo concorso bandito dalla Fondazione Teatro Donizetti per l’ideazione di progetti di teatro musicale, destinati alla Donizetti Night e rivolto ad artisti, associazioni culturali ed organizzatori. Ideato dal giovane regista e drammaturgo Davide Marranchelli (Cantù, 1982), Don Gaetano ha vinto spuntandola sulle quasi trenta proposte in concorso, per le caratteristiche originali della narrazione e per il singolare rapporto con il pubblico durante la performance. L’allestimento, caratterizzato da una successione di container-palcoscenici, avrà luogo sul Sentierone e proporrà al pubblico un percorso inusuale nella vita privata ed artistica di Donizetti: si potrà entrerà così in alcuni episodi più o meno noti della vita del compositore bergamasco, realizzati all’interno dei singoli container, incontrando i protagonisti secondo una drammaturgia sinuosa e intrigante.

Il pubblico sarà ancora una volta libero di muoversi costruendo il proprio percorso e scoprendo angoli poco noti, cortili privati e palcoscenici creati per l’occasione. A guidarlo l’immancabile mappa e un gruppo di volontari con la t-shirt gialla con il ritratto 2019 di Gaetano. I luoghi di spettacolo saranno sempre numerati e segnato con i colori della città giallo e rosso.

Donizetti Night 2019

Biglietteria e informazioni
Propilei di Porta Nuova – da martedì a sabato, ore 13-20 – T. 035.41 60 601/602/603
biglietteria@fondazioneteatrodonizetti.org
www.gaetanodonizetti.org
www.teatrodonizetti.it
info@fondazioneteatrodonizetti.org

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.