BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La Lista PD si presenta: Gandi alla guida, studenti e una neo cittadina italiana

Giovani e giovanissimi, volti noti della politica, ma anche nomi nuovi che vogliono raccontare le diverse realtà dei cittadini, delle associazioni e dell'impegno civico bergamasco

Più informazioni su

All’aperto, come la Lista Gori, la Lista PD, a sostegno del sindaco uscente, Giorgio Gori, ha deciso di presentarsi alla cittadinanza e alla stampa nel pomeriggio di venerdí 12 aprile, alla presenza anche dei deputati Elena Carnevali, Maurizio Martina e Antonio Misiani.

Questa volta, però, il luogo scelto è stato il piazzale della stazione di Bergamo (Piazza Dante, invece, era stata la scelta della Lista Gori): “Un luogo simbolo di questa amministrazione, prima era arido e isolato, ma grazie alle politiche di questi cinque anni, è diventato un esempio di riqualificazione urbana. Non solo, il piazzale della stazione è stato anche il punto d’incontro dei quattromila studenti che si sono riuniti per manifestare a favore dell’ambiente. Ora il nostro obiettivo è portare a termine il progetto di Porta Sud”, ha affermato il segretario cittadino del PD Federico Pedersoli .

Lista PD 2019

Trenta due candidati (equamente divisi tra uomini e donne) che “rappresentano al meglio il nostro slogan Per non fermare il cambiamento, avanti insieme, e l’idea di una città che vuole essere unita, senza distinzioni tra centro e periferie”, ha raccontato Sergio Gandi, attuale vicesindaco e capolista.

Tra di loro giovani e giovanissimi, anche studenti di scuola superiore o Università: Viola Acciardi (18 anni, studentessa del liceo Manzù), Alessandro De Bernardis (26 anni, laureando in Medicina e Chirurgia), Luigi Fracassetti (19 anni, studente del Liceo Classico Paolo Sarpi), Valentina Gasperoni (29 anni, educatrice presso una comunità educativa di minori).

Volti noti (anzi, notissimi) della politica e dell’attuale amministrazione: Giacomo Angeloni (assessore uscente all’innovazione), Marco Brembilla (assessore uscente ai lavori pubblici), Federica Bruni (Capo gruppo consiliare del Patto Civico), Leyla Ciagà (assessore uscente all’ambiente), Maria Carolina Marchesi (assessore uscente ai servizi sociali), Marzia Marchesi (presidente uscente del consiglio comunale di Bergamo) e i consiglieri comunali del PD Viviana Milesi, Francesca Riccardi, Ferruccio Rota, Romina Russo, Massimiliano Serra e Alberto Vergalli.

Ma, anche, nomi nuovi che vogliono raccontare le diverse realtà dei cittadini, delle associazioni e dell’impegno civico bergamasco: Liala Bonfanti, imprenditrice; Stefano Butti, business manager; Maddalena Cattaneo dell’Associazione Donne per Bergamo/Bergamo per le Donne; Enrico Facchetti, insegnate di scuola secondaria; Sara Fascendini, medico specialista in geriatria; Tommaso Giocondo, vice direttore dell’ Ufficio di Serivizio Sociale Minorenni di Brescia, con esperienza di ragazzi e ragazze che commettono reati in Bergamasca; Saer Ndiaye, operaio e cittadino italiano di origine senegalese; Luca Pandini, dipendente della Brembo e rappresentante della comunità LGBT; Alessandro Tiraboschi, consulente; Maria Grazia Recanati, insegnante; Oriana Ruzzini, farmacista; Daniela Scandella, agente di commercio; Tartari Borana, albanese, mediatrice in carcere e cittadina italiana da pochi mesi (dal 30 gennaio 2019); Giovanni Testa, ambientalista locale e globale tra i fondatori di Legambiente; Giovanni Valietti, funzionario comunale in pensione.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.