BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Hashish in calo, aumenta l’eroina: la conferma dai sequestri della polizia

In un anno da 647 grammi a quasi 5 chili l'eroina sequestrata dagli agenti di via Noli. Oggi festa per il 167esimo di fondazione

Più informazioni su

Calano i sequestri di hashish, aumentano, in modo esponenziale, quelli di eroina. I dati diffusi dalla polizia di Stato confermano una tendenza purtroppo già nota, quella del ritorno, anche nella nostra provincia, della droga più pericolosa.

Da 647 grammi nel 2017 a 4,878 chilogrammi nel 2018, questo il complessivo di eroina sequestrato nell'anno solare scorso. In netta diminuzione quello riguardante l'hashish che, passa da 101,487 chili a 8952 grammi, sempre negli ultimi dodici mesi.

Numeri solo indicativi, ovviamente,  e che non possono dare un quadro reale di quello che è il consumo, ma che forniscono comunque un'idea sulle sostanze stupefacenti preferite dai bergamaschi. Tra queste, sempre secondo i numeri di via Noli, non ci sarebbero nemmeno la cocaina (passata da 20341 a 9343 grammi sequestrati) e la marijuana (da 72707 a 17847 grammi).

Maurizio Auriemma questore

Allargando l'obiettivo, come anticipato dal questore Maurizio Auriemma, sono in calo i reati registrati nella nostra provincia, che in un anno scendono da 40483 a 39857. Tra questi diminuiscono le rapine, che in dodici mesi passano da 426 a 352, le truffe (da 3008 a 2850) e i furti (da 21546 a 20670).

Aumentano invece le persone arrestate, da 335 a 417, e quelle denunciate, da 1750 a 1794.

“Da questi numeri – ha commentato il procuratore Auriemma – emerge un calo di furti e rapine. Anche se su quest’ultime, visto il colpo dell’altro giorno in centro, l’attenzione ora è molto alta. Sono invece in aumento le persone denunciate e arrestate. Questo perché si sono intensificati i controlli, anche grazie ai rinforzi che abbiamo avuto. In ogni caso non abbassiamo la guardia e cerchiamo di fare sempre meglio”.

I dati sono stati resi noti in occasione della celebrazione per il 167esimo anniversario di fondazione, in programma oggi nel cortile del liceo Mascheroni di Bergamo.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.