BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il consigliere Gregorelli lascia i 5 Stelle: “Non condivido le scelte del Movimento”

Il consigliere comunale annuncia la decisione su Facebook: sembra stia per passare alla lista civica di Giacomo Stucchi, candidato sindaco di Bergamo per il centrodestra.

Fabio Gregorelli, consigliere comunale a Bergamo negli ultimi 5 anni, lascia i 5 Stelle e lo annuncia su Facebook con un post polemico nei confronti del Movimento. Gregorelli aveva dato la propria disponibilità a partecipare alle elezioni europee e aveva perciò partecipato alle europarlamentarie senza riuscire però a ottenere i voti per entrare nella rosa dei candidati. Nel suo post anche l’annuncio di voler continuare a impegnarsi politicamente per la città.

Ecco cosa scrive: “La mia esperienza con il Movimento 5 Stelle finisce qui. L’impegno che ho profuso in 9 anni per il Movimento, fuori e dentro il Consiglio Comunale, è sotto gli occhi di tutti, con numerose battaglie tramite anche interpellanze, interrogazioni e ordini del giorno per i cittadini Bergamaschi.
Ho portato a termine il mandato in modo serio, leale e con il massimo impegno, in termini di contenuti, risultati e tempo. Per questo ringrazio il M5S e tutte le persone con cui ho collaborato e lavorato.
Purtroppo negli ultimi tempi ho poco condiviso alcune scelte politiche e organizzative del Movimento. Non voglio fare nessuna polemica, ma è per questo che la mia esperienza non può continuare oltre. Rimarrà sempre un capitolo importante della mia vita, che mi ha dato tanto e fatto crescere umanamente e politicamente. Da oggi sono pronto a scrivere una nuova pagina, continuando il mio impegno per la città di Bergamo e per il mio quartiere”.

L’impegno politico di Gregorelli sembra che si sposterà dal Movimento 5 Stelle alla lista civica di Giacomo Stucchi, candidato sindaco di Bergamo per il centrodestra.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.