BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Guasto alla caldaia, famiglia intossicata: trattati d’urgenza in camera iperbarica

È successo nel pomeriggio di sabato 6 aprile: tre le persone sottoposte al trattamento, una delle quali aveva perso coscienza.

Più informazioni su

Nel pomeriggio di sabato 6 aprile 2019 presso la camera iperbarica di Habilita Istituto di Neuroriabilitazione ad Alta Complessità di Zingonia è stato effettuato un trattamento di ossigeno terapia in regime di emergenza per tre pazienti vittime di intossicazione da monossido di carbonio.

I pazienti, un uomo di 63 anni, una donna di 55 e un ragazzo di 22, si trovavano in casa a Verdello, in via Garibaldi: la causa dell’intossicazione è da attribuire alla caldaia a metano situata all’esterno dell’abitazione.

Una volta giunti i soccorsi i pazienti sono stati ricoverati all’ospedale di Zingonia: il paziente più anziano aveva perso coscienza. Da qui sono stati poi indirizzata presso la camera iperbarica di Habilita a Zingonia dove sono arrivati alle 15.45. Una volta concluso il trattamento sono stati riportati in ambulanza in ospedale.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.