BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Giro di Sicilia, sull’Etna prestigioso secondo posto per Fausto Masnada

Sul traguardo di Rifugio Sapienza il 25enne di Laxolo ha conquistato anche il terzo posto in classifica generale

Si chiude con un’ascesa all’Etna mozzafiato il Giro di Sicilia di Fausto Masnada che grazie a un’azione nel finale conquista il secondo posto nella frazione finale.

Il 25enne di Laxolo, fra i favoriti per la vigilia della vigilia per la vittoria di tappa, ha impostato la scalata del vulcano più alto d’Europa rimanendo sulle ruote dei principali avversari e rispondendo ad alcuni degli attacchi portati avanti da alcuni di essi, come il francese Guillaume Martin (Wanty-Gobert Cycling) e il colombiano Dayer Quintana (Neri Sottoli-Selle Italia), in avanscoperta sino a 2 chilometri dall’arrivo.

Poco prima dello scollinamento l’atleta dell’Androni Giocattoli-Sidermec ha provato invano a seguire l’allungo di uno scatenato Martin, capace di imporsi in solitaria sul traguardo di Rifugio Sapienza, tuttavia l’azione ha permesso al bergamasco di raggiungere e superare Quintana e di ottenere un prestigioso secondo posto.

“Sono soddisfatto di questo Giro di Sicilia, ho corso sempre davanti con la squadra per fare classifica, e alla fine sono secondo oggi e terzo nella generale – ha dichiarato il ciclista orobico -. Ora resterò concentrato per dare il meglio al Giro d’Italia.”

Grazie al risultato raggiunto nel pomeriggio di sabato 6 aprile, Masnada ha conquistato anche il terzo posto nella classifica generale a 56 secondi dall’americano Brandon McNulty (Rally UHC Cycling) e la maglia verde pistacchio destinata al miglior scalatore della kermesse siciliana.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.