Verso il voto

La Lista Gori ha una mascotte: si chiama Ada e parla bergamasco

Sono trentadue, in tutto, i componenti della squadra. Più uno: una piccola star in attesa di mostrarsi ai cittadini

La lista Giorgio Gori sindaco è pronta per scendere in campo a sostegno del primo cittadino uscente: la presentazione ufficiale sarà sabato alle ore 11 in piazza Dante, en plein air. 

Sono trentadue, in tutto, i componenti della squadra, equamente divisi tra uomini e donne, rappresentati dai consiglieri Robi Amaddeo e Loredana Poli.

Insieme a loro, però, c'è una piccola star in attesa di mostrarsi ai cittadini: Ada, la mascotte ufficiale della lista a sostegno del sindaco.

"Ada è una piccola cittadina innamorata della sua città; è una di quelle che quando vede le cose belle le riconosce e con emozione dice “Ada che bèl!” È stata prima una turista che ha goduto delle bellezze della nostra città e poi è diventato una testimone dei buoni cambiamenti avvenuti in città. Le piace mettere l’accento su ciò che c’è, sull’impegno di tutti e non su quel che manca. Continuerà a raccontarci Bergamo attraverso quei luoghi che sono diventati più belli, più fruibili, più verdi. La sua felice esclamazione ci aiuta a notare ciò che magari distrattamente non vediamo come una piazza nuova, una scuola aperta al pomeriggio, un luogo dismesso ora rinnovato. Ada usa la bici perché ci tiene all’aria pulita della sua città e è anche una tifosa atalantina . Ada è sicuramente una piccola #cittadinaXpassione!"

Così è descritta la piccola mascotte che parlerà in bergamasco e che ha già attivo un profilo Instagram dove pubblicare le fotografie dei suoi giri in città.

Avrà il suo debutto ufficiale sabato alla presentazione della lista e, insieme a lei, verrà anche mostrato ai cittadini il manifesto che raccoglie dieci sogni dei cittadini scelti dalla squadra di Gori tra i numerosi che erano stati raccolti ai gazebi (LEGGI QUI)

Dieci sogni per dieci progetti. Ma non solo. Tre parole chiave attorno a cui ruota il programma e i prossimi lavori portati avanti dalla lista: sicurezza, nuovi progetti per aeree dismesse e mobilità. Con la presentazione, riguardo a quest'ultimo punto, della più recente idea dell'assessore Stefano Zenoni: una linea elettrica dall'Ospedale a Città Alta passando per lo stadio.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI