BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Pasalic e Zapata ribaltano Gervinho: colpaccio a Parma, Atalanta a -3 dalla Champions fotogallery

Il croato e il colombiano (doppietta) regalano una vittoria preziosissima in chiava Europa

Più informazioni su

È servito il solito spavento iniziale, poi è stata grande Atalanta. Vittoria esterna per i nerazzurri di Gasperini (la quinta nelle ultime sei, l’ottava nelle ultime undici: è record) che tornano a volare dopo il passo falso commesso prima della pausa col Chievo e rimettono nel mirino non solo la zona Europa, ma anche il quarto posto del Milan, tornato a tre soli punti.

Al Tardini il gol dopo 8 minuti di Gervinho è sembrato il presagio di una domenica difficile, ma l’organizzazione e la qualità dell’undici bergamasco uniti ai limiti di un Parma letteralmente spuntato – senza Inglese e senza Biabiany – hanno di fatto spostato l’equilibrio verso i nerazzurri che dalla trasferta emiliana tornano con tre punti davvero pesantissimi, regalati da Pasalic e dalla doppietta di Zapata.

Per il croato un gol (24′ del primo tempo) che è servito a riscattare l’erroraccio compiuto in occasione della rete dell’ex Roma, di fatto lanciato a rete da una palla persa sulla mediana che un centrocampista non dovrebbe mai, mai lasciare agli avversari.

Poi la doppietta di Zapata (30′ e 49′ del secondo tempo), arrivato a quota 19 reti in campionato, che è stato il grande finalizzatore di una squadra che, con l’avvento di Ilicic, nella ripresa ha espresso il solito grande gioco e che avrebbe potuto rendere ancor più pesante il passivo del Parma.

Da segnalare anche l’ottimo ingresso in campo di un Reca che finora non si era praticamente (quasi) mai visto: il polacco nel finale ha contribuito in modo sostanziale alla vittoria.

Ora il turno infrasettimanale: l’Atalanta scenderà in campo all’Atleti Azzurri d’Italia giovedì 4 aprile, contro il Bologna.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.