BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Toloi out e dubbio Ilicic, Gasp: “Resettiamo mentalmente, serve una grande partita”

Il tecnico piemontese dovrà fare a meno del centrale brasiliano ma spera di poter contare sullo sloveno: "La loro classifica non è un vantaggio, servirà una grande partita come all'andata".

Più informazioni su

Ilicic in dubbio, ancora da valutare, e Toloi out: sono le ultime nell’Atalanta che si prepara alla trasferta di Parma. Gasperini ha una certezza: “Per vincere servirà una grande partita, d’altra parte all’andata abbiamo vinto perché quella è stata una delle Atalante più belle della stagione”.

Comincia la volata finale…

“Per dirla in termini ciclistici, siamo all’ultimo giro… Speriamo di giocarci dodici partite invece che dieci, c’è anche la Coppa Italia e cominciamo questa settimana con tre incontri. Per cui già vedremo qualcosa di più concreto”.

In quali condizioni arrivate?

“Abbiamo pareggiato l’ ultima partita, però abbiamo fatto una buona striscia e ora le partite diventano calde”.

In trasferta i numeri dicono che avete fatto meglio, troverete un Parma tranquillo?

“Non è un vantaggio la loro classifica, il Chievo è ultimo ma non è stata una passeggiata. E fuori abbiamo preso più punti, ma in casa abbiamo incontrato avversarie importanti e il Parma è una buona squadra. Tutte le partite sono difficili. Poi quando si riprende dopo la sosta c’è sempre qualche incognita in più… E soprattutto mentalmente bisogna resettare e ripartire. Le incognite sono tante, comunque come sempre andremo a Parma per cercare il massimo risultato. È una partita difficile e… dovremo giocare una grande partita”.

I dubbi della vigilia?

“licic non si è allenato per due giorni, venerdì ha fatto qualcosa, vediamo. Toloi ha ancora dolore alla caviglia e non sappiamo nemmeno se potrà esserci giovedì”.

Freuler in gol, Castagne e Reca assist…

“Si con le nazionali hanno fatto tutti buone gare, anche Zapata che è tornato per ultimo”

Tornando al Parma, Gasperini ha una sua convinzione.

“Se guardiamo all’andata, è stata allora una delle migliori Atalante della stagione. Si ricorda spesso la vittoria sull’Inter o in Coppa con la Juve, ma allora potevamo anche andare sotto. E quella Atalanta ha fatto davvero una grande partita per vincere e battere il Parma”.

Pensa di fare turnover in queste prossime tre partite?

“Non abbiamo i numeri per fare chissà quali cambi, ci muoviamo sui soliti, poi si vedrà in base al recupero e alla fatica. In questa volata finale potrebbe diventare determinante qualunque giocatore”.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.