Sci alpino

Campionati Italiani, chiusura d’argento per Sofia Goggia

La 26enne di Astino ha concluso la prova di supergigante al secondo posto a 71 centesimi da Nadia Fanchini

Si sono conclusi con una medaglia d’argento i Campionati Italiani per Sofia Goggia che sulla pista di Passo San Pellegrino ha conquistano il secondo posto in supergigante.

Nella mattinata di mercoledì 27 marzo la 26enne di Astino ha provato a riscattare nella prova di supergigante il bronzo ottenuto il giorno precedente in discesa libera, tuttavia l’ottima prestazione di Nadia Fanchini non le ha permesso di assaporare la gioia del primo titolo nazionale in carriera.

La finanziera bergamasca, che ha rinunciato a prendere parte alla manche di slalom valida per la combinata alpina, ha tagliato il traguardo in 1’22”57, distante 71 centesimi dalla compagna di squadra, capace di superare anche la piemontese Marta Bassino, terza a 1’41” dalla sciatrice di Artogne.

Finale di stagione superlativo per Nadia Fanchini che, dopo il successo in discesa, ha ottenuto il suo settimo titolo nazionale in supergigante, un’affermazione che le ha permesso di raggiungere Isolde Kostner in testa alla classifica delle atlete più vincenti nella specialità alla rassegna tricolore.

Con i Campionati Italiani cala così il sipario sulla stagione di Sofia Goggia, un’annata positiva per la sciatrice bergamasca che, nonostante l’infortunio al malleolo peroneale destro, é riuscita a conquistare un argento mondiale e una vittoria in Coppa del Mondo, a cui vanno aggiunti altri due podi nel massimo circuito.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI