Quantcast
Non si placa la polemica sugli scontri a Firenze: Gori insiste con Salvini e interviene anche Stucchi - BergamoNews
Bergamo

Non si placa la polemica sugli scontri a Firenze: Gori insiste con Salvini e interviene anche Stucchi

Il sindaco: “Il ministro promuova un’indagine di polizia”. Il candidato del Carroccio: "Lieti che Salvini replichi al sindaco uscente"

“La separazione dei poteri? È bello che Salvini ogni tanto se ne ricordi, peccato che lo faccia solo quando gli torna comodo. Io non solo sono tifoso dell’Atalanta, sono il sindaco di Bergamo ed è in questa veste, a nome dei miei concittadini, bergamaschi come me, che lo richiamo alle sue responsabilità. È mio dovere farlo. La magistratura fa il suo lavoro, ne attendiamo fiduciosi l’esito. Ma cosa impedisce al Ministro dell’Interno di promuovere un’indagine interna da parte della Polizia? È lui che si nasconde per ragioni elettorali. Ci faccia sapere come sono andate le cose a Firenze, senza ulteriori furbizie”.

Così il sindaco di Bergamo Giorgio Gori risponde al Ministro dell’Interno Matteo Salvini sui fatti – ancora da accertare – accaduti lo scorso 27 febbraio a Firenze, quando alcuni tifosi bergamaschi di ritorno dalla trasferta di Firenze per Fiorentina-Atalanta, sono entrati in contatto con la polizia. Un attacco premeditato, hanno sentenziato gli ultrà, mentre dalla Questura di Firenze si è sempre e solo parlato di un intervento reso necessario dalle circostanze.

Mercoledì 20 marzo il sindaco di Palafrizzoni era tornato sull’argomento, accusando Salvini di aver risolto in brevissimo tempo il caso della Mare Jonio, la nave attraccata martedì 19 a Lampedusa carica di migranti e sequestrata con l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione, e di non aver ancora detto nulla sui fatti di Firenze nonostante sia passato quasi un mese dall’episodio.

“Governare non è un reality e il ministro dell’Interno non può dare ordini alla Procura – ha risposto Salvini -. Gori dovrebbe sapere che c’è la separazione dei poteri. La Polizia ha fornito la sua versione dei fatti e attendo riscontri ufficiali dall’inchiesta della magistratura. Capisco il clima elettorale – continua Salvini -, ma rassicuro il sindaco che sottolinea il proprio attaccamento alla città: come detto più volte non intendo insabbiare la vicenda, ma da tifoso (milanista come Gori) mi spiace vedere strumentalizzata la tifoseria atalantina solo per racimolare qualche voto”.

Nella polemica è intervenuto anche il candidato sindaco del Carroccio a Bergamo, Giacomo Stucchi: “Un ministro non può interferire dove è in corso un approfondimento da parte della magistratura. È uno dei principi cardine nella separazione tra i poteri dello Stato – le parole di Stucchi -. Strano che l’attuale sindaco lo ignorasse. Siamo lieti che il ministro Salvini abbia replicato al sindaco uscente Giorgio Gori: poi tra storici e conclamati tifosi del Milan sicuramente sarà più facile…”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Gori: "Salvini rapido contro la nave Mare Jonio, ma il bus degli ultrà atalantini?"
La polemica
Gori: “Salvini rapido contro la nave Mare Jonio, ma il bus degli ultrà atalantini?”
Belotti dal questore di Firenze
Dopo gli scontri
Belotti dal questore di Firenze: “Nessuna diffida per gli ultrà identificati”
eintracht
Il retroscena
Firenze, scontri polizia-ultrà atalantini: il precedente con i tedeschi gemellati
scontri Firenze
Il caso
Belotti e gli avvocati degli ultrà dal questore di Firenze per chiedere giustizia
Atalanta-Fiorentina, il corteo dei tifosi
Fuori dallo stadio
Caso Ultrà-Polizia, tifosi dell’Atalanta in corteo prima del match: “Ora basta!!!”
Polizia notte
La gazzetta dello sport
Firenze, ecco la versione della Polizia: “Noi aggrediti per primi dagli ultrà”
Gori-Salvini ultrà
La polemica
Salvini attacca Gori: “Su Firenze presto la verità, lui non usi l’Atalanta per qualche voto”
Salvini a Bergamo: vertice in Prefettura sulle torri di Zingonia
In prefettura
Scontri a Firenze, Gori interroga Salvini; il ministro: aspetto l’indagine dalla Procura
scontri Firenze
Carretta al ministro
Salvini a Bergamo: “Incontri i feriti degli scontri a Firenze”
scontri Firenze
L'attacco
I bergamaschi del Pd sugli scontri di Firenze: “Salvini non ha ancora dato risposte”
Pullman devastato
A la zanzara
Firenze, l’audio dell’autista del primo bus: “Tifosi tranquilli, manganellati dalla polizia”
scontri Firenze
Dopo fiorentina-atalanta
Scontri di Firenze, indagine per chiarire se ci sono responsabilità della polizia
salvini polizia
Il leader leghista
Scontri di Firenze, il ministro Salvini: “Si stanno facendo tutte le verifiche del caso”
Pullman devastato
La testimonianza
Firenze, l’autista del secondo bus: “Pullman fermato dalla polizia, non dai tifosi”
Polizia
Le reazioni
Scontri a Firenze: l’Atalanta chiede verità, i politici interpellano Salvini
scontri Firenze
La testimonianza
Scontri di Firenze, l’avvocato della curva: “I ragazzi sul primo pullman mi chiedevano aiuto”
scontri
Le reazioni
Scontri di Firenze, Belotti chiede un’indagine; la curva: “Vogliamo la verità”
Polizia notte
Mercoledì sera
Scontri a Firenze, la replica dei tifosi atalantini: “Noi attaccati dalla polizia”
Scontri
Mercoledì sera
Scontri tra tifosi atalantini e polizia dopo il match di Firenze
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI