BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Open day Gal Colli di Bergamo e Canto Alto: progetti di sviluppo rurale

Venerdì 22 e sabato 23 marzo dalle 9 alle 13 presso la sede del Parco dei Colli alla scoperta dei progetti di sviluppo rurale e delle acque bergamasche

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua (22 marzo 2019), il GAL dei Colli di Bergamo e del Canto Alto organizza una due giorni per presentare il Piano di Sviluppo Locale attraverso la
scoperta delle acque bergamasche.

Il GAL Colli di Bergamo e del Canto Alto – i cui uffici si trovano presso la sede del Parco dei Colli di Bergamo, nell’ex monastero di Valmarina – è una società mista pubblico/privata finalizzata al sostegno del turismo rurale, agricoltura, foreste e biodiversità e alla valorizzazione del territorio dei sette Comuni che lo compongono (Almè, Paladina, Ponteranica, Ranica, Sorisole, Torre Boldone, Villa d’Almè) e della cultura locale, nell’ambito dell’approccio LEADER dell’Unione Europea mediante Regione Lombardia. Leader (Liasons entre actions de développement de l’èconomie rurale), è un’iniziativa dell’Unione Europea che, fin dal 1993, promuove lo sviluppo sostenibile, adeguato alle potenzialità locali e integrato delle aree rurali.

In queste zone, attraverso la creazione di GAL – Gruppi di Azione Locale – vengono finanziate azioni integrate e multidisciplinari, che interessano tutti i settori dell’economia e della società rurale, finalizzate a valorizzare le risorse ambientali e paesaggistiche, storico-culturali, alimentari e gastronomiche, artigianali e artistiche.
L’Open Day del GAL Colli di Bergamo e Canto Alto sarà ospitato nella suggestiva cornice dell’ex antico monastero benedettino di Valmarina, sede anche del Parco dei Colli, nelle mattine di venerdì 22 e sabato 23, dalle 9 alle 13.

Open Day GAL Colli di Bergamo e Canto Alto

Grazie alla collaborazione con UniAcque e con il Consorzio di Bonifica della Media Pianura Bergamasca, nella mattinata di venerdì 22 gli studenti delle scuole dei comuni associati al GAL potranno scoprire l’uso dell’acqua in agricoltura e in casa con un’esperienza laboratoriale unica nel suo genere. Anche durante la mattina di sabato i visitatori potranno partecipare a un laboratorio didattico gratuito.

Sabato 23 il GAL aprirà al pubblico durante il mercato agricolo organizzato dal Parco dei Colli di Bergamo nel chiostro dell’ex monastero benedettino di Valmarina. Lo staff del GAL – l’invito è rivolto a tutti – illustrerà le opportunità dei bandi di finanziamento rivolti al territorio nell’ambito del Piano di sviluppo PSL 2014-2020 con fondi europei dedicati.

Sempre durante la mattinata, gli spazi della sede del Parco dei Colli ospiteranno il seminario e workshop “Coltivare educazione per una società sostenibile”, organizzato da Cooperativa Sociale Alchimia con la collaborazione di Parco Nord, AREA Parchi, Solco Città aperta, Parco dei Colli Bergamo e il patrocinio dell’Università di Bergamo: un momento di riflessione collettiva attorno alle tematiche della sostenibilità ambientale e della transizione ecologica rivolto ad amministrazioni, scuole, associazioni, studenti, educatori e alla cittadinanza tutta.
Per maggiori informazioni contattaci scrivendo a info@gal-collibergamocantoalto.it

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.