BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il comitato Luca Rovaris sindaco diventa lista civica: nasce “ViviAmo Pedrengo” fotogallery

Il nome e il simbolo del gruppo che correrà alle elezioni amministrative a maggio sono stati presentati in occasione di un aperitivo che si è tenuto venerdì 15 marzo.

Il comitato per la candidatura di Luca Rovaris sindaco di Pedrengo diventa lista civica. Il nome e il simbolo del gruppo che correrà alle elezioni amministrative a maggio sono stati presentati in occasione di un aperitivo che si è tenuto venerdì 15 marzo al bar Mangioca, al centro sportivo di Pedrengo.

Alla presenza di numerosi sostenitori e simpatizzanti, il candidato sindaco Luca Rovaris ha spiegato: “La presentazione della lista è il risultato del lavoro del comitato che da oltre un anno si sta impegnando in questo progetto. Nei mesi scorsi abbiamo ascoltato i cittadini e continueremo ad ascoltarli: abbiamo individuato diverse necessità e, confrontandoci all’interno del gruppo, delineato soluzioni per poterle risolvere”.

Il gruppo è costituito da molti giovani, coinvolge anche persone che si sono trasferite recentemente in paese ed è aperto alla partecipazione di tutti quanti vogliano dare il proprio apporto di idee. Sottolineando che “la nostra forza è il gruppo, non il singolo”, Rovaris ha citato Steve Jobs evidenziando l’importanza di “saper correggere eventuali errori che vengono messi in modo da ottenere i risultati migliori”.

Illustrando il simbolo della nuova lista, il candidato sindaco ha specificato: “L’immagine raffigura un puzzle per indicare come un paese sia composto da persone diverse, ognuna caratterizzata da una propria individualità ma l’importante è unirsi per vivere per costruire comunità, come indica il nome ViviAmo Pedrengo. I colori dei pezzi sono differenti e corrispondono a quelli dei rioni in cui tempo fa era suddiviso il territorio pedrenghese: rosso, azzurro, verde e giallo. Ognuno è associato a un settore cardine del nostro progetto e dell’amministrazione di un paese: il rosso indica la scuola e il sociale, l’azzurro associazioni e cultura, il verde ambiente e territorio e il giallo giovani e sport”.

Alcuni referenti del comitato che sta approfondendo queste sezioni hanno aggiornato i presenti sul loro lavoro di analisi e formulazione di proposte. Tra questi, Clara Zanni, attualmente consigliere comunale della lista civica Insieme per Pedrengo, che nei mesi scorsi ha espresso sostegno alla nuova lista, ha evidenziato l’importanza di prestare attenzione agli anziani e ai disabili: “Secondo uno studio, a Pedrengo le persone over 70 sono oltre mille ed è necessario predisporre ulteriori servizi per rispondere alle loro necessità. Nell’ambito della disabilità, invece, l’obiettivo è promuovere una miglior integrazione all’interno della comunità”.

Non mancano, poi, proposte per i giovani, come l’apertura di uno spazio d’arte, un cantiere delle idee che possa coinvolgere i ragazzi nella vita del paese.
Negli interventi successivi Marzia, Diego, Mirco e Mirko si sono soffermati su ambiti centrali su cui si concentrerà la lista come scuola, cultura e ambiente.

Infine, facendo riferimento a uno slogan che sta animando il comitato e sta circolando sulla relativa pagina Facebook, Rovaris ha concluso: “Per indicare l’importanza di adottare un metodo che coinvolga la popolazione stiamo lavorando puntando prima ancora sul “come” piuttosto che su “cosa” fare”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.